Seguici su

Serie A

Bologna-Milan, Gattuso: “Higuain deve fare di più. Conti è pronto”

Gattuso-Milan-ott-2018
© imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Bologna, valida per la 16^ giornata di Serie A

Alla vigilia dell'insolito posticipo del martedì tra Bologna e Milan ha parlato in conferenza stampa Gennaro Gattuso. I rossoneri sono chiamati a vincere dopo la cocente eliminazione dal girone di Europa League contro l'Olympiacos. Il tecnico calabrese ha spiegato quali sono stati gli errori nella gara di Atene: “Abbiamo commesso troppi errori e ci siamo addormentati in certe situazioni. Dobbiamo essere svegli e giocare con grinta. Dobbiamo tenere conto di questa cicatrice e curarla. I calciatori meritano rispetto. Mi fa rabbia aver regalato una gara che avevamo in mano”.

Dopo essere tornato sulla gara di Atene, Gattuso ha parlato degli infortunati, di mercato e di alcuni singoli della rosa, tra cui Higuain.

Sugli infortunati: “Conti è pronto, sono io a decidere se farlo giocare. Musacchio e Romagnoli? Non voglio che ci siano ricadute. Non dobbiamo avere fretta perché sono giocatori importanti”. 

Sul mercato: “So dei vicoli, ma so anche che né SusoHiguain andranno via. Ibrahimovic? Non ho mai parlato con lui. Era una possibilità, ma sapevo che fosse difficile. La società sa i giocatori su cui lavorare”. 

Su Higuain: “È deluso per questa situazione. Ci servono i suoi gol, ma ancora di più la sua esperienza e il suo carisma. Mi aspetto che Higuain sia colui che trascina la squadra. Lo apprezziamo, ma deve fare qualcosa di più”

Su Calhanoglu: “Io mi butto nel fuoco per i miei calciatori. Nessuno deve provare vergogna perché è uno sport. Chi non fa non sbaglia. Si deve vergognare chi ruba, non noi, anche se abbiamo fatto una figuraccia”.

Su Bakayoko: “Può fare la mezzala o il centrocampista basso. È a suo agio con Kessie e per come sta potrebbe giocare con qualsiasi modulo”.

Serie A, tutto su Bologna-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla

Pillola di fanta

Momento no per Higuain, a cui manca il gol dalla gara del 28 ottobre contro la Sampdoria. Gattuso si è detto contento del Pipita, ma ha anche affermato di aspettarsi di più. Lui come tutti i fantallenatori che lo hanno acquistato a peso d'oro. WAITING FOR HIGUA

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A