Seguici su

Champions League

Champions League, tutto su Young Boys-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla

Joao-Cancelo-Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Young Boys e Juventus, valida per la 6^ giornata dei gironi di Champions League. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Dopo una settimana di pausa, è di nuovo tempo di Champions League. Conquistata la qualificazione matematica grazie alla vittoria sul Valencia nella penultima giornata, la Juventus andrà a caccia anche del primato del gruppo H, che potrebbe regalare ai bianconeri un avversario più abbordabile agli ottavi di finale. Lo Young Boys è matematicamente fuori, ma proverà a non sfigurare davanti al pubblico di casa.

Come arriva lo Young Boys

Escluse le sconfitte in Champions League contro Valencia e Manchester United, lo Young Boys arriva alla sfida contro la Juventus da sei vittorie consecutive, tra campionato e coppa nazionale. Anche se già matematicamente fuori sia dalla Champions che dall'Europa League, gli svizzeri proveranno a non sfigurare davanti al pubblico di casa e in occasione dell'ultima gara stagionale in Europa.

Come arriva la Juventus

Dal canto suo la Juventus sta continuando a macinare record su record. Grazie alla vittoria sull'Inter nella 15^ giornata di Serie A, i bianconeri hanno eguagliato – con 43 punti su 45 disponibili – la miglior partenza dopo 15 giornate nell'era dei tre punti nei cinque maggiori campionati europei. Bianconeri che, carichi anche dalla vittoria nel primo derby d'Italia della stagione, proveranno a conquistare il primato del gruppo H.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Young Boys e Juventus è previsto per mercoledì 12 dicembre alle 21:00. La partita sarà trasmessa sia sulle reti Sky che in chiaro su quelle Rai: in particolare su Sky Sport Football (canale 203) e Rai 1 (canale 1). Per chi possiede un abbonamento, sarà inoltre possibile vederla in streaming su Sky Go, oppure sempre in streaming anche su Rai Play.

Probabili formazioni

Seoane pronto a qualche cambio rispetto alle ultime uscite. Il modulo dovrebbe essere un 4-1-4-1, con Lauper a fare da schermo davanti alla difesa. La punta sarà invece Nsame, supportato da Sulejmani e Assale sugli esterni e Sow-Aebischer al centro. In difesa Mbabu largo a destra e Benito a sinistra, al centro andranno invece Von Bergen e Camara.

Dopo l'importante vittoria contro l'Inter, Allegri potrebbe invece concedere una giornata di riposo ai calciatori più utilizzati. Il modulo sarà comunque un 4-3-3. In porta al momento sembra essere favorito Szczesny, ma occhio a Perin, che potrebbe fare il suo esordio europeo. In difesa probabilmente ci sarà largo per Rugani, pronto a prendere il posto di Bonucci o Chiellini. Cuadrado potrebbe tornare a fare il terzino. A centrocampo dovrebbero invece vedersi gli stessi di Milano. In avanti pronti un paio di cambi, con Costa e Bernardeschi pronti a tornare titolari, Ronaldo dovrebbe invece conservare il posto.

Young Boys (4-1-4-1): Von Ballmoos; Mbabu, Von Bergen, Camara, Benito; Lauper; Sulejmani, Sow, Aebischer, Assale; Nsame. All. Seoane

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Rugani, Chiellini, Cancelo; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Costa. All. Allegri

Precedenti e statistiche

Uno solo il precedente tra le due squadre, quello della gara d'andata, dove i bianconeri si imposero per 3-0. Bianconeri che arrivano all'ultima gara del girone forti del miglior attacco del gruppo, con otto gol segnati, e la miglior difesa (al pari del Manchester United), con appena due incassati. Lo Young Boys, al contrario, ha invece il peggior attacco con due gol fatti e anche la peggior difesa con 11 subiti.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League