Seguici su

Serie A

Fiorentina-Juventus 0-3: bianconeri inarrestabili, ma risultato inclemente

Paulo-Dybala-Marco-Benassi-Fiorentina-Juventus
© imagephotoagency.it

L'armata juventina espugna il Franchi rifilando tre reti a una Fiorentina che avrebbe forse meritato un passivo inferiore

La Juventus espugna il Franchi in questo secondo anticipo della 14^ giornata di Serie A con le reti di Bentancur, Chiellini e Ronaldo. Il risultato punisce una Fiorentina che nonostante tutto ha costruito e resistito per buona parte del match.

La prime prime due occasioni della gara capitano sui piedi di Benassi ed Edimilson, con la viola che mette subito in chiaro di avere intenzioni tutt'altro che remissive. Al 25′ Biraghi interviene su un cross basso di De Sciglio intercettando il pallone con il braccio: Orsato va a vedere il var, ma non concede il penalty. Al 31′ minuto la Juve passa però in vantaggio su un bello spunto di Bentancur, che conclude col mancino trovando l'angolino alla sinistra di un pietrificato Lafont: è 0-1. La reazione della Fiorentina al gol è buona, e Benassi e Simeone sprecano subito una grande occasione davanti a Szczesny. RonaldoCancelo eseguono due azioni-fotocopia calciando a lato da fuori, mentre due minuti più tardi è bravo Lafont a distendersi sul mancino dalla distanza di Dybala. All'intervallo la Juve è in vantaggio per 1 a 0.

Come nel primo tempo, anche nella ripresa ad aprire le danze è una conclusione di poco larga di Benassi. Il secondo tentativo arriva al 55′ con il destro di Cuadrado, il terzo un minuto più tardi su un tiro ad incrociare di Chiesa parato da Szczesny. Al 62′ una ripartenza guidata da Gerson porta ancora al tiro Chiesa, col pallone nuovamente tra le braccia del polacco. Ancora ottimo intervento di Lafont su un calcio di punizione di Ronaldo, che aveva cercato la precisione più che la potenza. Al 67′ è il suo collega Szczesny a distendersi sul destro al volo di Veretout, ma poco più tardi i bianconeri raddoppiano. Sulla girata volante di Chiellini interviene Lafont, poi la palla si alza e, senza che nessuno riesca a toccarla nuovamente, si infila in rete. Al 78′ Orsato indica il dischetto per un tocco di mano di Edimilson e Ronaldo spacca la porta siglando lo 0-3 definitivo.

Fiorentina-Juventus 0-3: il tabellino

Fiorentina (4-3-3): Lafont 6,5; Milenkovic 6, Pezzella 6, Vitor Hugo 5,5, Biraghi 6; Benassi 6 (65′ Pjaca 5,5), Veretout 5,5, Edimilson 5; Gerson 6 (81′ Thereau s.v.), Simeone 5, Chiesa 6,5. All. Pioli 6

Juventus (4-3-3): Szczesny 6; De Sciglio 6,5, Bonucci 6, Chiellini 7, Cancelo 6; Cuadrado 6,5 (83′ Douglas Costa s.v.), Bentancur 6,5, Matuidi 6; Dybala 6,5, Mandzukic 6 (88′ Kean s.v.), Ronaldo 7 (80′ Bernardeschi s.v.). All. Allegri 7

MARCATORI: Bentancur (J) al 31′, Chiellini (J) al 69′, Ronaldo (J, rig) al 79′

ASSIST: –

AMMONITI: Mandzukic, Bentancur, Ronaldo (J), Edimilson, Hugo, Milenkovic, Pezzella, Thereau, Veretout (F)

ESPULSI: –

Consulta le pagelle commentate di Fiorentina-Juventus 0-3

Pillola di fanta

La Fiorentina era reduce da ben cinque pareggi consecutivi e certamente non vedeva l'ora di interrompere questa striscia, ma con tutta probabilità avrebbero sperato di farlo con una vittoria. Purtroppo per loro, la Juve non si è trovata d'accordo. INFRANTA


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A