Seguici su

Serie A

Frosinone-Sassuolo 0-2: Duncan e Berardi accendono il sogno Europa

Esultanza-Berardi-Sassuolo
© imagephotoagency.it

Il centrocampista procura l’autogol di Ariaudo, poi serve l’esterno per il ko: il Sassuolo si arrampica in Europa, -1 dalla Lazio

Il Sassuolo vede l’Europa. Anzi, dopo il successo per 2-0 sul campo del Frosinone, la squadra di De Zerbi si assesta in piena zona Europa League, a un punto dalla Lazio e due dal Milan, che giocheranno domani e dopodomani.

Dopo una fase di studio in cui il Sassuolo si vede solo con i tiri da fuori di Duncan e Di Francesco, ampiamente fuori misura, il Frosinone prende campo. Buona occasione per Ciofani, imbeccato da un bel cross di Zampano: para senza troppi problemi Consigli. Pochi minuti dopo qualche problema in più glielo crea Maiello, che ruba palla a Di Francesco, si invola in area e calcia: deviato in angolo. Proprio nel momento migliore della squadra di casa arriva la doccia fredda in chiusura di parziale: Berardi lancia Duncan, il centrocampista salta secco un timido Capuano e rimette al centro. Sul pallone interviene Ariaudo che maldestramente devia verso la propria porta (gol o autogol?). Al riposo ospiti avanti.

Longo smuove le carte e al rientro dagli spogliatoi inserisce Cassata per Capuano, ridisegnando un 4-3-3 che riflette a specchio lo schieramento ospite. Gli effetti però non si vedono e il Sassuolo comincia a controllare il gioco a piacimento. Al 58′ arriva il raddoppio, con Duncan che vede lo smarcamento di Berardi e gli offre palla sul sinistro: l’esterno prende la mira e buca Sportiello. Per lui è il terzo gol in questa Serie A, il primo dopo la rete segnata al Cagliari il lontanissimo 26 agosto. Longo si gioca le ultime carte con Soddimo e Pinamonti per Campbell e Chibsah, ma è ancora il Sassuolo a sfiorare il gol: cross di Duncan e stacco di Ferrari, palla sulla traversa. Per il Sassuolo è una vittoria che fa sognare l’Europa. Per il Frosinone il terzo ko nelle ultime 4: se non è un incubo, poco ci manca.

Frosinone-Sassuolo 0-2: il tabellino

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello 6; Goldaniga 5,5, Ariaudo 5, Capuano 4,5 (46′ Cassata 5,5); Zampano 6, Chibsah 5 (64′ Pinamonti 5,5), Maiello 5,5, Beghetto 5,5; Ciano 5,5; Campbell 5 (64′ Soddimo 5), Ciofani 5,5. All. Longo 5

Sassuolo (4-3-3): Consigli 6,5; Lirola 5,5, Marlon 7, Ferrari 6,5, Rogerio 6; Sensi 6,5 (75′ Bourabia 6), Locatelli 6, Duncan 7; Berardi 7, Babacar 6 (80′ Brignola s.v.), Di Francesco 5,5 (88′ Magnani s.v.). All. De Zerbi 7

MARCATORI: Ariaudo (autogol, F) al 44′, Berardi (S) al 58′

ASSIST: Duncan (S)

AMMONITI: Chibsah, Ciano (F); Rogerio, Sensi (S)

ESPULSI: –

Le pagelle di Frosinone-Sassuolo commentate

Pillola di fanta

Duncan ha disputato oggi la sua 100^ gara in maglia neroverde. Col Sassuolo il centrocampista vanta uno score di quattro gol, dieci assist e 17 cartellini gialli. Da una sua iniziativa nasce il gol del vantaggio, dal suo assist il raddoppio di Berardi. QUANTITÀ

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A