Seguici su

Serie A

Juventus-Inter 1-0: un guizzo di Mandzukic risolve il derby d’Italia. Nerazzurri fermi al palo

esultanza gol Mario Mandzukic Juventus-Inter
© imagephotoagency.it

Un colpo di testa del croato piega un'Inter che, per almeno un'ora, ha tenuto testa alla Juventus. Rimpianto per i nerazzurri dopo il palo di Gagliardini

Dopo un primo tempo molto equilibrato ci pensa Mandzukic a decidere un bellissimo derby d'Italia. Juventus e Inter si sono affrontate alla pari, ma, dopo un'ora ad alti ritmi, la maggior qualità della squadra bianconera ha prevalso. Nerazzurri che perdono la possibilità di tornare davanti al Napoli, che domani dovrà vincere per restare a -8 dalla Juventus.

Primo tempo molto divertente all'Allianz Stadium, in cui Juventus Inter si affrontano senza esclusione di colpi. La squadra di Spalletti parte meglio, spingendo molto sulle fasce e sfruttando l'ottima vena di Politano e, inizialmente di Perisic. La Juventus si affida maggiormente ad azioni individuali, andando vicina al gol con un colpo di testa di Dybala su cross di Ronaldo. Tra il 29′ e il 30′ i nerazzurri hanno una doppia chance per andare in vantaggio, ma, prima Gagliardini tira sul palo a tu per tu con Szczesny, poi Icardi e Perisic si ostacolano su un gran cross di Politano. Il pericolo sveglia i bianconeri, che hanno una tripla chance con Bentancur, Chiellini e Ronaldo, ma un salvataggio di Brozovic e due parate di Handanovic mantengono il punteggio sullo 0-0.

Anche il secondo tempo inizia in modo scoppiettante con un'occasione per parte. Prima Politano si fa murare da Bonucci un tiro a botta sicura, poi Mandzukic non arriva sul cross basso di Matuidi. La Juventus sembra esser uscita meglio dagli spogliatoi e costringe i giocatori dell'Inter a molti errori nei disimpegni. Al 66′ la pressione si concretizza. Cancelo va ancora via sulla sinistra e serve Mandzukic, che brucia Asamoah e di testa batte Handanovic. I nerazzurri accusano il colpo e non riescono a reagire. Pur concludendo con quattro attaccanti la formazione di Spalletti non trova il pareggio e, così, la Juventus rispedisce il Napoli a -11 in attesa della partita di domani.

Juventus-Inter 1-0: il tabellino

Juventus (4-3-3): Szczesny 6; Cancelo 7, Bonucci 6, Chiellini 6,5, De Sciglio 6; Bentancur 6,5, Pjanic 6 (81 Can s.v.), Matuidi 6,5; Dybala 5 (72′ Douglas Costa 6), Mandzukic 6,5, Ronaldo 5,5. All. Allegri 6,5

Inter (4-3-3): Handanovic 6; Vrsaljko 5, Skriniar 6, Miranda 6, Asamoah 5; Gagliardini 5,5 (69′ Keita 6), Brozovic 6,5, Joao Mario 5,5 (77′ Lautaro Martinez 5); Politano 6 (58′ Borja Valero 5,5), Icardi 5,5, Perisic 6. All. Spalletti 5

MARCATORI: Mandzukic (J) al 66′

AMMONITI: Pjanic, Bentancur (J), Perisic, Brozovic (I)

ESPULSI:

ASSIST: Cancelo (J)

Juventus-Inter 1-0: le pagelle commentate

 

Pillola di fanta

Settimo gol in 12 partite per Mandzukic che, nelle partite che contano, c'è sempre. Suoi anche i gol decisivi nella sfida con il Napoli. DECISIVO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A