Seguici su

Serie A

Lazio-Torino finisce 1-1: Milinkovic-Savic risponde al rigore di Belotti

milinkovic-savic-lazio
© imagephotoagency.it

Pareggio che serve poco a biancocelesti e granata: il bolide di Milinkovic-Savic risponde al rigore di Belotti

Nell'ultima gara del 2018, valida per la 19^ giornata di Serie A, Lazio e Torino vogliono chiudere bene. Inzaghi propone una formazione offensiva, togliendo Lucas Leiva da davanti alla difesa ed inserendo Correa trequartista insieme a Luis Alberto. Mazzarri invece conferma la sua classica squadra, con Meité a centrocampo e la coppia d'attacco formata da Belotti e Iago Falque.

Parte forte la Lazio, che spinge soprattutto sulla corsia di destra con un paio di discese di Marusic e Correa. Avvio totalmente in difesa per il Torino: i biancocelesti arrivano da tutte le parti, grazie al costante pressing e al possesso palla nella metà campo avversaria. La prima occasione concreta è però per i granata: bel cross dalla sinistra di Ansaldi per De Silvestri, che impatta di testa ma trova in pieno l'incrocio dei pali (16′). Costruiscono tanto i biancocelesti, che mancano però spesso nell'ultimo passaggio. Si vede finalmente Immobile, che da posizione ravvicinata non riesce a capitalizzare il perfetto passaggio arretrato di Luiz Felipe (25′): bravo Sirigu ad alzare in angolo. Col passare dei minuti cresce l'intensità, ma anche il nervosismo. Tanti duelli in mezzo al campo: ne risente un po' lo spettacolo. Azione incredibile della Lazio: illumina Luis Alberto di spalla per Immobile in profondità, che però davanti a Sirigu alza fuori il pallonetto di esterno destro (43′). All'improvviso, calcio di rigore per il Torino per spinta di Marusic sulla schiena di Belotti: dal dischetto va lo stesso capitano, che supera Strakosha (47′).

La seconda frazione riprende con la Lazio che spinge forte e cerca subito il pareggio. La squadra di Inzaghi si riversa pericolosamente in avanti, lasciando così ampi spazi alle ripartenze granata. Al 60′ errore pazzesco di De Silvestri, che non approfitta di una disattenzione difensiva dei biancocelesti e da solo a pochi metri dalla porta spara alto. Al 61′ la pareggia Milinkovic-Savic, che dal limite dell'area lascia andare un bolide incredibile che si infila sotto l'incrocio. La Lazio vuole vincerla: grande giocata di Marusic che verticalizza per Immobile, il quale controlla ma calcia contro il difensore all'interno dell'area. Preso letteralmente a pallate il Torino dai biancocelesti che calciano in porta ad ogni azione. Ci prova ancora De Silvestri di testa, ma viene fermato nuovamente dal palo (83′). Un punto che serve poco a Lazio e Torino, che chiudono l'anno e il girone d'andata con un pareggio. Da segnalare al 50′ l'infortunio muscolare di Izzo, sostituito da Moretti.

Lazio-Torino 1-1: il tabellino

Lazio (3-4-2-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 6, Radu 6 (dal 57′ Leiva 6,5); Marusic 4,5, Parolo 5,5, Milinkovic-Savic 7, Lulic 6; Correa 6,5 (dal 63′ Wallace 6), Luis Alberto 6,5 (dall'84 Caicedo s.v.); Immobile 6. All. S. Inzaghi

Torino (3-5-2): Sirigu 6; Izzo 6,5 (dal 50′ Moretti 6; dall'84' Lyanco s.v.), N’Koulou 6,5, Djidji 6,5; De Silvestri 6,5, Rincon 6, Meité 4,5, Baselli 6 (dal 71′ Lukic 5,5), Ansaldi 6; Iago Falque 5,5, Belotti 6,5. All. Mazzarri

MARCATORI: Belotti al 47′ (rig.), Milinkovic-Savic al 61′

ASSIST: Leiva al 61′

AMMONITI: Correa, Luiz Felipe, Luis Alberto, Leiva (L); Djidji, Izzom Lukic, Rincon (T)

ESPULSI: Marusic (L); Meité (T)

Pillola di Fanta

Pareggiano Lazio e Torino, che chiudono il 2018 con un punto a testa. I biancocelesti sono al quarto posto in classifica in attesa del Milan, guadagnando anche un punto sulla Sampdoria. I granata invece sono a -1 dalla zona Europa League. L'ULTIMA DEL 2018


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A