Seguici su

Serie A

Parma-Chievo 1-1: una magia di Bruno Alves riprende Stepinski, espulso Depaoli

Bruno-Alves-Parma
© imagephotoagency.it

Il Chievo passa con l’attaccante, poi subisce il pari su una punizione splendida del difensore e resta in 10. Palo di Inglese nel finale

È pareggio tra Parma e Chievo nella 15^ giornata di Serie A. I veronesi vanno in vantaggio con Stepinski, poi subiscono il pari su una prodezza di Alves. Espulso Depaoli, gli emiliani provano a fare bottino pieno, ma Inglese si ferma al palo.

Primo tempo di studio che si accende solo attorno alla metà quando Biabiany e Barillà esaltano le doti di Sorrentino. Il secondo invece parte on fire: pochi secondi e il Chievo mette la testa avanti con Stepinski, bravo a trovare il pallone su un tiro cross di Pellissier che lo coglie a porta vuota. Il Parma non ci sta e reagisce dopo pochi minuti. Il protagonista è Bruno Alves, che calcia una punizione magistrale all’incrocio dei pali: nemmeno Sorrentino può nulla. Dopo il pari il Parma cresce. Di Gaudio di testa sfiora il palo su cross di Iacoponi. Poi il Chievo resta in 10: ingenuo Depaoli nell’andare ad affrontare il neoentrato Sprocati, che lo taglia fuori e si fa stendere. Il difensore era già ammonito, il secondo giallo inevitabile. I ducali vogliono allora vincerla. Ci prova Rigoni, ma non ha fatto i conti con Sorrentino, che devia in angolo. All’89’ l’occasione da tre punti è sui piedi di Inglese: l’attaccante è bravo a liberarsi per il tiro, meno a prendere la mira. Il suo destro si stampa sul palo.

Frenatina nell’ottima stagione del Parma. Il Chievo, rimasto in 10, si prende volentieri il quarto punto (con quattro pari) consecutivo.

Parma-Chievo 1-1: il tabellino

Parma (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 6, Alves 7 (73′ Gazzola 5,5), Bastoni 6,5, Gagliolo 5,5; Barillà 6, Scozzarella 6, Rigoni 6,5; Biabiany 5,5 (58′ Siligardi 6), Inglese 5, Di Gaudio 6 (66′ Sprocati 6). All. D’Aversa 6

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino 7; Depaoli 5, Bani 6,5, Barba 6, Cacciatore 5,5; Obi 6, Radovanovic 5,5, Hetemaj 5,5 (77′ Giaccherini s.v.); Birsa 5,5 (74′ Cesar 6); Stepinski 6,5, Pellissier 6,5 (68′ Meggiorini 5,5). All. Di Carlo 6,5

MARCATORI: Stepinski (C) al 46′, Bruno Alves (P) al 53′

ASSIST: Pellissier

AMMONITI: Rigoni, Barillà, Gagliolo, Biabiany (P); Hetemaj (C)

ESPULSI: Depaoli al 73′

Le pagelle di Parma-Chievo commentate

Pillola di fanta

Con una punizione magistrale all’incrocio dei pali, Bruno Alves ha trovato il suo secondo gol in questa Serie A dopo la rete segnata in mischia su angolo al Sassuolo lo scorso 25 novembre. Per il centrale portoghese si tratta di un piccolo record: nella sua precedente esperienza in A, con la maglia del Cagliari, aveva segnato un solo gol, nella sconfitta patita dagli isolani per 2-1 col Bologna. Il suo record in carriera, invece, è di 5 gol in un campionato: li ha segnati con la maglia del Porto consecutivamente nel 2008/2009 e nel 2009/2010. STORIA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A