Seguici su

Serie A

Roma-Inter, Totti tuona: “È una vergogna. Così si cambiano i campionati”

twitter.com/OfficialASRoma

L'episodio del rigore negato a Zaniolo nel corso del primo tempo del big match tra Roma e Inter ha fatto molto arrabbiare la bandiera giallorossa

È un Totti molto arrabbiato quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio per 2-2 tra Roma e Inter. I giallorossi, nel corso della partita, hanno recriminato per un rigore solare negato a Zaniolo intorno alla mezzora del primo tempo. L'ex capitano della Roma ha parlato con toni molto duri dell'episodio, ripaprendo le discussioni sul nuovo protocollo del Var: “Quello che è successo è sotto gli occhi di tutti. Come hanno fatto a non vederlo al Var? È una vergogna. Che cosa fanno sennò? Il Var c'è per vedere le cose che non si vedono in campo. Forse stavano vedendo un'altra partita…”.

Roma-Inter 2-2: il commento e il tabellino

Il dirigente della Roma è inarrestabile  e continua, parlando anche di episodi che possono condizionare un intero campionato: “Non si può avanti così. Vorrei chiedere a Fabbri cosa stava guardando. Non cerco alibi, ma certi episodi condizionano le partite. Saremmo potuti passare in vantaggio e invece abbiamo preso il gol di Keita. Questi errori cambiano i campionati”. 

Dopo aver parlato dell'episodio, Totti parla anche del protagonista del mancato rigore, Zaniolo. Il talento scuola Inter ha impressionato tutti con un'ottima prestazione, risultando il migliore in campo: “Sembra giochi da sempre, sta dimostrando il suo valore: può diventare un grande giocatore, ma meglio non farci sentire”. 

Roma-Inter 2-2, le pagelle: brilla la stella di Zaniolo, Perisic è scomparso


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A