Seguici su

Serie A

La classifica a confronto con la scorsa stagione dopo 15 giornateSerie A 2018

Kostas-Manolas-Roma
© imagephotoagency.it

La Juventus non si ferma più. Inter, Lazio e Roma molto indietro. Vola il Sassuolo, bene anche Milan e Spal. Chievo gravemente attardato

Sembrano non esserci più aggettivi per descrivere la cavalcata della Juventus, che, con la vittoria sull'Inter ha ottenuto la 14^ vittoria su 15 partite. I bianconeri hanno sei punti in più dell'anno scorso, quando erano addirittura terzi, dietro all'Inter e al Napoli. I nerazzurri hanno avuto un notevole peggioramento rispetto alla scorsa stagione, quando erano primi con 10 punti in più. Quasi stazionaria la situazione dei partenopei che, vincendo con il Frosinone, hanno accorciato a tre lunghezze il distacco con il campionato passato.

Disastrose le romane, che si sono fatte recuperare a tempo scaduto da Sampdoria Cagliari. La Lazio è in ritardo di 10 punti, mentre la Roma addirittura di 14 rispetto a quando, un anno fa, occupava il quarto posto, a pari merito proprio con i cugini. Bene il Milan che, nonostante il pari con il Torino, ha migliorato la sua classifica di cinque punti e si trova in zona Champions League.

Il miglioramento più grande è quello del Sassuolo. I neroverdi, recuperati in extremis dalla Fiorentina hanno 10 punti in più dell'anno scorso e sono a ridosso della zona Europa League. Un anno fa la squadra emiliana era 17^. Situazione in equilibrio per Torino (+2), Atalanta (+1), Fiorentina (-2) e Cagliari (-1). Bene Genoa Spal. Le due squadre, che hanno pareggiato nella gara di domenica a Marassi hanno, rispettivamente, quattro e cinque punti in più rispetto all'anno passato. Sempre critica la situazione del Bologna, sconfitto a Empoli e in ritardo di 10 lunghezze, e del Chievo. I clivensi sono al quarto pareggio consecutivo, ma non si schiodano dall'ultimo posto con 17 punti in meno rispetto alla stagione 2017/18.

Serie A, come cambia la classifica dopo la 15^ giornata

Classifica Serie A 2018/19

Juventus 43 (+6)

Napoli 35 (-3)

Inter 29 (-10)

Milan 26 (+5)

Lazio 25 (-10)

Torino 22 (+2)

Atalanta 21 (+1)

Roma 21 (-14)

Sassuolo 21 (+10)

Parma 21 (in Serie B)

Sampdoria 20 (-7)

Fiorentina 19 (-2)

Cagliari 17 (-1)

Empoli 17 (in Serie B)

Genoa 16 (+4)

Spal 15 (+5)

Udinese 13 (-2)

Bologna 11 (-10)

Frosinone 8 (in Serie B)

Chievo 3* (-17)

tre punti di penalizzazione


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A