Seguici su

Serie A

Serie A, come cambia la classifica dopo la 14^ giornata: il Milan è in zona Champions

cutrone-milan-parma
© imagephotoagency.it

I rossoneri scavalcano la Lazio al quarto posto, il Toro fa un balzo in avanti e Udinese ed Empoli prendono un punticino sulle ultime tre

La 14^ giornata di Serie A si è chiusa con il Napoli che è riuscito a guadagnare i tre punti nella difficile trasferta di Bergamo tenendo invariato il margine di otto punti che lo distanzia dalla capolista Juventus. Dal canto loro, i bianconeri raggiungono quella che qualche tempo fa era la quota-salvezza del nostro campionato – i 40 punti – ormai decisamente scesa nelle ultime stagioni.

Il movimento di classifica più significativo è quello del Milan, che con la vittoria contro il Parma raggiunge il quarto posto e quindi la zona Champions scalzando la Lazio, fermata sul pari. I cugini dell’Inter perdono il contatto dai partenopei dopo il 2-2 contro la Roma, la quale invece non si riesce a liberare dal pantano della media classifica.

Il balzo più significativo lo compie il Torino, passato dall’11^ alla 6^ posizione grazie agli stop di Parma, Fiorentina e Atalanta e alle X arrivate per Sassuolo e per i giallorossi. La Samp risale dal 12^ al 10^ posto, mentre per la lotta-salvezza Udinese ed Empoli prendono un punticino al Bologna terzultimo, così come fanno anche Frosinone e Chievo sul fondo.

Risultati 14^ giornata di Serie A

Spal-Empoli 2-2

Fiorentina-Juventus 0-3

Sampdoria-Bologna 4-1

Milan-Parma 2-1

Frosinone-Cagliari 1-1

Torino-Genoa 2-1

Sassuolo-Udinese 0-0

Chievo-Lazio 1-1

Roma-Inter 2-2

Atalanta-Napoli 1-2

Classifica Serie A 2018-19

Juventus 40

Napoli 32

Inter 29

Milan 25

Lazio 24

Torino 21

Roma 20

Sassuolo 20

Parma 20

Sampdoria 19

Atalanta 18

Fiorentina 18

Cagliari 16

Genoa 15

Spal 14

Udinese 13

Empoli 13

Bologna 11

Frosinone 8

Chievo 2*

* tre punti di penalizzazione


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A