Seguici su

Serie A

Tutto su Juventus-Sampdoria: orario, probabili formazioni e dove vederla

Cristiano-Ronaldo-Novembre-2018
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Juventus e Sampdoria, valida per la 19^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Per chiudere al meglio il 2018 e il girone d'andata, il 29 dicembre andrà in scena la 19^ giornata di Serie A. Giornata che riserverà anche qualche match interessante, come l'anticipo tra Juventus e Sampdoria. I bianconeri proveranno a riscattare subito il passo falso contro l'Atalanta, la Sampdoria proverà invece a confermare l'ottimo momento di forma. Gara che promette spettacolo, almeno sulla carta.

Come arriva la Juventus

Dopo otto vittorie consecutive, dall'ultimo e unico pareggio in campionato arrivato contro il Genoa, la Juventus è stata fermata di nuovo nella 18^ giornata, questa volta fuori casa dall'Atalanta. Partita complicata per i bianconeri che, tra turnover e inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo, hanno anche rischiato di portare a casa la prima sconfitta stagionale. Le motivazioni saranno dunque elevate per l'ultima del girone d'andata contro la Sampdoria, sia per trovare nuovamente la vittoria, che per chiudere al meglio il 2018, in vista della pausa di gennaio.

Indisponibili e squalificati per la 18^ giornata di Serie A

Come arriva la Sampdoria

La Sampdoria, dal canto suo, sta attraversando uno stato di grazia, sia dal punto di vista dei risultati che delle prestazioni. Grazie alla vittoria sul Chievo per i ragazzi di Giampaolo, oltre alla terza vittoria di fila, è infatti arrivato il sesto risultato utile consecutivo. Risultato che ha permesso ai blucerchiati di scalare un'altra posizione in classifica, fino addirittura al quinto posto, che vorrebbe dire qualificazione diretta ai gironi di Europa League. La voglia è dunque quella di continuare questo percorso e confermare il trend positivo, anche se in casa della Juventus non sarà semplice. Anche un punto potrebbe però fare comodo ai liguri.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Juventus e Sampdoria è previsto per sabato 29 dicembre alle 12:30. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulle reti Sky: in particolare su Sky Sport (canale 251) e Sky Sport Serie A (canale 202, 383 del digitale terrestre). Per chi possiede un abbonamento, sarà inoltre possibile vederla in streaming su Sky Go.

Serie A, boxing day all'italiana: tutte le partite, gli orari e dove vederle in tv

Probabili formazioni

Allegri pronto ad effettuare qualche cambio rispetto all'ultima partita contro l'Atalanta. Il modulo sarà sempre il solito 4-3-3. In difesa, saltato contro i bergamaschi, dovrebbe arrivare il turno di riposo promesso per uno dei due centrali, con Bonucci favorito per fare spazio a Benatia. A centrocampo rientra Matuidi, mentre Emre Can dovrebbe sostituire lo squalificato Bentancur. In avanti tornerà Cristiano Ronaldo, insieme a Mandzukic e Dybala.

Tutte le probabili formazioni della 18^ giornata di Serie A

Qualche dubbio in più per Giampaolo, pronto a confermare il 4-3-1-2. In difesa Colley favorito per sostituire lo squalificato Andersen. Il centrocampo sarà lo stesso visto contro il Chievo. In avanti invece pronto qualche cambio. Ramirez dovrebbe riprendersi il posto sulla trequarti a discapito di Saponara. In attacco accanto al sempreverde Quagliarella favorito Caprari.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. All. Giampaolo

Precedenti e statistiche

Si tratterà della 121esima volta che Juventus e Sampdoria si affronteranno in una gara ufficiale. I precedenti sorridono ai bianconeri, avanti di 58 vittorie a 25, ben 37 invece i pareggi. Bianconeri che arrivano al match dell'Allianz Stadium forti del miglior attacco (36 gol segnati) e della migliore difesa (10 gol subiti). Quagliarella arriva alla sfida contro la sua ex squadra dopo essere andato in gol nelle ultime otto partite giocate in campionato, per il bomber campano nove degli 11 centri trovati finora in Serie A sono infatti arrivati proprio nelle ultime otto gare.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A