Seguici su

Coppe europee

UFFICIALE: Champions League, arriva il Var dagli ottavi di finale

pallone-champions-league
© imagephotoagency.it

L’Uefa ha deciso di introdurre la tecnologia dagli ottavi di finale dell’edizione corrente: il Var verrà utilizzato anche nella finale di Europa League

L’Uefa segue finalmente la Fifa. Il massimo organo calcistico europeo, infatti, dopo anni di resistenze e polemiche, accetta ed appoggia il Var. In arrivo infatti la tecnologie anche nelle principali competizioni europee per club. Dagli ottavi di finale di questa edizione, il Var verrà introdotto in Champions League. Juventus, Roma e – si spera – Napoli e Inter potranno usufruirne fin dal prossimo febbraio, così come accade dalla scorsa stagione nel nostro campionato di Serie A. La coppa dalle grandi orecchie non è però l’unica competizione che ne gioverà. Innanzitutto, il Var sarà presente anche nella finale di questa edizione di Europa League, che quest’anno si giocherà a Baku. Poi, oltre agli Europei under 21 che si disputeranno proprio in Italia, la tecnologia verrà utilizzata anche nelle finali di Nations League che a giugno andranno in scena in Portogallo.

Questo il comunicato ufficiale dell’Uefa pubblicato sul proprio sito.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato l’uso del Video Assistant Referees (VAR) nella fase a eliminazione diretta di questa edizione di UEFA Champions League.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha preso la decisione durante la riunione di Dublino dopo i test positivi dal punto di vista tecnologico e in seguito alla sempre maggiore preparazione degli arbitri negli ultimi mesi con questo strumento.

Oltre a essere implementato dagli ottavi di UEFA Champions League in poi, il VAR verrà usato per la finale di UEFA Europa League di questa edizione che si giocherà a Baku, nelle Finals di UEFA Nations League in Portogallo e nei Campionati Europei UEFA Under 21 in Italia.

Come già deciso durante la riunione di settembre del Comitato Esecutivo UEFA, il VAR verrà utilizzato dagli spareggi di UEFA Champions League 2019/20 in poi, e nella Supercoppa UEFA 2019.

La UEFA prevede di estendere l’uso del VAR nella fase finale di UEFA EURO 2020, nella UEFA Europa League 2020/21 (dalla fase a gironi in poi), e nelle Finals di UEFA Nations League 2021.

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, ha detto: “Siamo pronti a utilizzare il VAR in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto e siamo convinti che ciò sarà vantaggioso per le nostre competizioni in quanto fornirà un valido aiuto agli arbitri e consentirà di ridurre le decisioni sbagliate”.

Altre decisioni sulle competizioni UEFA sono state prese dal Comitato Esecutivo UEFA“.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Coppe europee