Seguici su

Ultime notizie

Vialli racconta: “Ho avuto molta paura per il tumore, ma ora sono una persona migliore”

vialli juventus malattia malato tumore cancro calciopoli doping
© imagephotoagency.it

Gianluca Vialli torna a parlare della sua malattia: “Si pensa che io abbia affrontato il tumore con coraggio, ma ho avuto molta paura”

Dopo una settimana dall'annuncio shock della malattia, torna a parlare Gianluca Vialli. L'ex attaccante è intervenuto a Che tempo che fa e ha ricordato quei momenti: “So che sembra strano, ma la malattia mi ha portato ad essere una persona migliore, mi ha aiutato a vedere le cose sotto un'altra prospettiva. Tutti pensano che io abbia affrontato il dramma con coraggio, ma me la sono fatta addosso più volte. Ho comunque affrontato questa prova con lo stesso spirito con il quale giocavo. Mi sono posto obiettivi a lungo termine: non morire prima dei miei genitori e portare le mie figlie all'altare. Ma anche degli obiettivi nel breve: l'operazione, la degenza, andare di nuovo in Sardegna con un fisico da mostrare”.

Infine, Vialli ha commentato tutte le manifestazioni di affetto a lui rivolte: “È stato bellissimo e commovente, dopo tanti anni ancora si ricordano di me”.


1 commento

1 commento

  1. Doris Di Giovannantonio

    11 Dicembre 2018 at 8:32 am

    Vialli è una persona seria e competente, mi dispiace molto per ciò che ha passato. Queste esperienze, comunque,ti rendono sempre una persona migliore, nonostante lui non ne avesse bisogno, poiché è un grande professionista e una bella persona. Io personalmente unitamente alla mia famiglia lo abbiamo sempre ammirato come modello di uomo,benché fossimo tutti interisti, abbiamo riconosciuto in lui valori solidi. Gli facciamo i più sentiti auguri di una buona guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie