Statistiche

Atalanta-Roma, numeri e statistiche: De Roon centrale, El Shaarawy cinico

Atalanta-Roma, numeri e statistiche: De Roon centrale, El Shaarawy cinico
© imagephotoagency.it

I bergamaschi dominano i giallorossi, ma se Ilicic spara a salve il Faraone è pragmatico: tutti numeri di Atalanta-Roma con le statistiche Panini Digital

Dopo il 3-3 dell'andata, Atalanta e Roma replicano lo stesso risultato anche in questa 21^ giornata di Serie A spartendosi quasi perfettamente un tempo a testa. Triplo vantaggio giallorosso al 40′, poi dominio e rimonta orobica. Analizziamo lo spettacolare pareggio dell'Atleti Azzurri d'Italia attraverso i numeri raccolti da Panini Digital.

11/4 – Occasioni

Nettamente a favore dei padroni di casa la statistica delle occasioni avute nei 90′ di gioco. Nel primo tempo i nerazzurri ne creano cinque contro le quattro dei capitolini, che comunque vanno all'intervallo sul 3-1, sfruttando quindi quasi tutte le proprie. Nella ripresa è invece un assolo degli uomini di Gasperini, che trovano altre sei occasioni centrando alla fine la rimonta e chiudendo la gara sul 3-3. Un'ulteriore prova del fatto che gli orobici possano recriminare qualcosa riguardo il risultato della sfida? L'IVS Panini, ovvero l'Indice del Valore delle Squadre ottenuto incrociando tutte le statistiche raccolte durante la gara. Risultato finale: 61 a 39.

71/29 – Supremazia territoriale

A confermare quanto riportato nel paragrafo precedente arriva anche la percentuale di supremazia territoriale, definita da Panini come “il tempo totale di possesso palla di una squadra nella metà campo avversaria”. A chi discute sull'utilità della statistica del possesso palla – in quanto effettivamente una squadra potrebbe tenere il pallone per tutti i 90′ passandoselo con i difensori senza mai produrre qualcosa di buono – la risposta è però proprio questo dato. L'Atalanta è stata in possesso della sfera nella metà capo della Roma per più del doppio del tempo trascorso dai giocatori della Roma in quella dell'Atalanta.

0/7 – Josip Ilicic

Forse è impietoso rappresentare graficamente il rapporto tra tiri e reti nello stesso modo in cui lo si fa per i canestri nel basket, che sono un evento molto più frequente nel corso di una gara, ma questo è quanto: lo sloveno è il giocatore dell'Atalanta ad aver provato più volte la conclusione in porta, eppure nessuno dei tre gol segnati porta la sua firma. Magari in settimana chiederà ripetizioni a Toloi e Castagne, andati invece entrambi a segno nell'unico tentativo della loro partita.

1 – El Shaarawy

Sorprendente il numero di giocate utili effettuate a Bergamo da El Shaarawy, peraltro autore della rete del temporaneo 3-0 romanista. Ma se pensate che “sorprendente” sia sinonimo di “alto”, state sbagliando di grosso: l'ala sinistra giallorossa ha infatti collezionato un'unica giocata utile nell'arco della gara, quella del gol. Con 26 palle giocate, poi, l'ex Milan è anche il giocatore ospite meno coinvolto tra gli undici titolari di Di Francesco, sotto anche a Manolas (28) e persino al portiere Olsen (27).

91/77 – De Roon

L'olandese è il calciatore ad aver giocato il maggior numero di palloni in questa gara a pari merito con il Papu Gomez (91), nonché quello ad aver effettuato il maggior numero di passaggi riusciti (77). Questi numeri fanno molta impressione soprattutto quando paragonati al migliore della Roma, in entrambi i casi Cristante, che ha raggiunto rispettivamente quota 64 e 49, circa due terzi di quanto fatto dal mediano orobico. Abbiamo già detto che il primato delle palle giocate è però in condivisione con Gomez, e non sottovalutate questo dato: giocando in una posizione più avanzata rispetto a quella del compagno, il Papu ha raggiunto un traguardo piuttosto importante.

23  – Marcano

La sua presenza nell'undici titolare giallorosso ha sbalordito praticamente tutti, mentre la sua prestazione non ha lasciato un gran ricordo nei suoi tifosi. E invece, dopo la consultazione delle statistiche Panini, anche quest'ultima dev'essere un po' rivista: Marcano è il giocatore ad aver recuperato il maggior numero di palloni in questa gara (al pari di, neanche a dirlo, De Roon), ben cinque punti sopra al collega Manolas.

Le pagelle commentate di Atalanta-Roma


Giovanni Rosati

Appassionato di calcio e scrittura sportiva, abituale del calciotto del venerdì sera e presidente di FantaLega impegnato ogni anno in tre diversi fantacalci (perché basta vincerne uno per potersi definire "campione", no?). Poi anche giornalista pubblicista, laureato e tutto il resto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Statistiche