//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Roma, occhi puntati all’estero: idee Schneiderlin e Sarr

roma monchi totti mio fianco spalletti tecnico ideale
www.imagephotoagency.it

I giallorossi starebbero pensando al mediano ex-United e alla giovane ala senegalese per rinforzare la propria rosa già a gennaio

Pur non avendo rispettato le aspettative in questa prima metà di campionato, la Roma non si è finora praticamente mossa sul calciomercato. Monchi ha bocciato gran parte dei nomi accostatigli in questi giorni rimandando il tutto a giugno e lasciando intendere di voler intervenire solo in uscita o in caso di particolari occasioni.

Aver disputato il girone d’andata con una evidente emergenza in mediana avrebbe però ovviamente allarmato il diesse spagnolo, il quale, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe cominciato a muovere i primi passi sul mercato sondando due interessanti giocatori di livello internazionale ma dal profilo completamente differente.

I nomi per il centrocampo

Il primo nome sul taccuino di Monchi sarebbe quello di Morgan Schneiderlin, esperto centrocampista francese di origine tedesca con un passato nel Manchester United. Classe ’89, nell’Everton ha collezionato nella stagione corrente soltanto 9 presenze tra Premier League ed EFL Cup, penalizzato dall’arrivo in squadra dell’ex blaugrana André Gomes e per questo acquistabile probabilmente a un prezzo di gran lunga inferiore ai 23 milioni di euro spesi per lui dai Toffees. Schneiderlin è un mediano di ordine e personalità, che potrebbe rendersi utile alla Roma soprattutto in assenza del capitano De Rossi e che porterebbe con sé un bagaglio di esperienza internazionale quantomeno importante.

Il secondo profilo è invece quello di un giovane prospetto già messosi in mostra allo scorso Mondiale come Ismaila Sarr. Sebbene la Gazzetta stimi sui 20 milioni il costo del suo cartellino, le possibilità che il Rennes faccia una richiesta decisamente superiore sono alte: dopotutto lo ha pagato 17 milioni due anni fa, prima che si mettesse in luce a livello globale in Russia con la Nazionale senegalese. Cinque gol e cinque assist per lui nelle 19 presenze in Ligue 1 2018-19, e una centralità nel progetto del club francese molto significativa per un giocatore appena ventenne. Ma la sensazione è che Sarr, a Rennes, ci rimarrà ancora per poco. Poi sarà il momento di un top club.

Pillola di fanta

Sebbene sia piuttosto intrigante come scenario, un acquisto in questa sessione di mercato di Sarr da parte della Roma sembra piuttosto complicato. Innanzitutto per la questione-cifre di cui abbiamo parlato, poi anche per le dichiarazioni di Monchi che ha parlato di una Roma sempre più italiana escludendo grandi colpi ad effetto per questo gennaio. Ma i tifosi giallorossi possono comunque abbozzare un mezzo sorriso: finalmente le sono accostati giocatori di primissimo livello. PRIMO STEP

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato