//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 10 gennaio

Cengiz-Under-Allan-Napoli-Roma
© imagephotoagency.it

Le operazioni di mercato di oggi in Serie A: Dessena saluta il Cagliari e va al Brescia, Zeegelar nuovo acquisto dell’Udinese

Così come nei giorni passati, è Milano il centro del calciomercato in Serie A. Inter e Milan sono infatti le squadre più attive, non solo in entrata ma – soprattutto – in uscita: sembrano infatti momenti decisivi per il futuro di Icardi da una parte e Higuain dall’altra. È in bilico la permanenza in Italia di un’altra stella del nostro campionato: il centrocampista del Napoli Allan è infatti entrato nel pesante mirino del PSG.

Rivoluzione Milan

Potrebbero lasciare il club rossonero due elementi chiave della squadra rossonera. Anzitutto, Higuain: secondo ESPN, il fratello-agente dell’attaccante sarebbe a Londra per trattare faccia a faccia con il Chelsea. L’eventuale operazione, ad ogni modo, verrà sviluppata solamente dopo la Supercoppa Italiana del 16 gennaio. In bilico anche il futuro di Calhanoglu, con l’offerta del Lipsia da 20 milioni di euro che fa vacillare la dirigenza del Milan. In questo caso decisivo sarà il parere di Gattuso che, in quanto molto fiducioso sulle qualità del turco, potrebbe bloccare la cessione.

Gli uomini (nerazzurri) e il fuoco

Oggi pomeriggio, su Instagram, l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi ha pubblicato una storia lanciando un preciso messaggio: le offerte arrivategli finora per il rinnovo non sono soddisfacenti, e l’accordo arriverà solo in caso di proposta “concreta”. Un segnale di rottura rispetto all’ambiente, a cui ha provato a mettere una pezza l’ad Marotta: “Noi siamo tranquilli su Icardi, e così devono fare anche i tifosi”. Acqua sul fuoco dunque da parte del dirigente meneghino, chiamato a snodare una situazione molto complicata.

Napoli, occhio ad Allan

L’obiettivo numero uno del PSG per sostituire il partente Rabiot risponde al nome di Allan. Autore di un’impressionante crescita tra questa e la scorsa stagione, il brasiliano si è recentemente guadagnato anche la convocazione in nazionale verdeoro. L’ex Udinese rappresenta un tassello cardine per la squadra campana e, per questo motivo, sembra difficile possa lasciare gli azzurri. A far cambiare idea a De Laurentiis potrebbe essere un’offerta da 100 milioni di euro: in tal caso, infatti, il mediano è destinato a lasciare la Campania. La situazione per ora è relativamente calma, in attesa di un possibile assegno a nove cifre del PSG.

Calciomercato, il tabellone con acquisti e cessioni in Serie A

Le altre trattative di giornata

Juventus-Ramsey, accordo praticamente completo: dopo la Supercoppa gli agenti del gallese e la società bianconera dovrebbero formalizzare il contratto. Intanto, sempre per quanto riguarda i piemontesi, è da segnalare la rottura del rapporto Isco-Real Madrid: lo spagnolo potrebbe diventare un’importante occasione, ma solamente a partire da giugno. Il ds della Roma Monchi ha smentito un possibile addio di Zaniolo, con i giallorossi che proseguono invece i contatti con Herrera del Porto. L’agente di Pereyra ha ammesso l’esistenza di una trattativa con il Torino, mentre l’Atalanta cerca Defrel per l’attacco. Infine, due ufficialità. Dopo dieci anni finisce l’avventura al Cagliari di Dessena: il centrocampista si trasferisce in Serie B, al Brescia. Acquisto invece per l’Udinese, che ha annunciato l’arrivo in squadra del terzino olandese Zeegelar.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato