Seguici su

Coppa Italia

Inter-Benevento 6-2: goleada dei nerazzurri. Prima doppietta per Lautaro

Lautaro Martinez alla prima doppietta con l'Inter
© imagephotoagency.it

I nerazzurri regolano il Benevento in un tempo e raggiungono la Lazio ai quarti. Primo gol in maglia nerazzurra per il terzino brasiliano Dalbert

L'Inter sbriga la pratica Benevanto con due gol in sette minuti e dilagando nella ripresa. Buona gara dei nerazzurri, che si godono la prima doppietta di Lautaro Martinez e la prima rete di Dalbert. A segno due volte anche il redivivo Candreva. Ai quarti ci sarà la Lazio, vittoriosa in casa con il Novara. 

Partenza con il botto per l'Inter che, nel giro di sette minuti è già sul 2-0. Grande protagonista di questo avvio è Candreva, che, prima si guadagna il rigore – trasformato da Icardi – poi si mette in proprio, trovando il suo secondo gol stagionale. Nonostante la partita sia incanalata verso binari ben decisi, il Benevento non sta a guardare, impegnando la difesa dell'Inter e il portiere di coppa Padelli. L'uomo più attivo è Improta, che spaventa i nerazzurri con una bella conclusione da fuori, alta sulla traversa. L'Inter amministra, ma spesso sbaglia in impostazione, lasciando spazi ai campani, che giocano senza nulla da perdere. La squadra di Spalletti, dopo 40 minuti dal 2-0 e qualche distrazione, però, chiude definitivamente l'incontro con Dalbert, bravo a inserirsi e a capitalizzare la gran palla di Perisic.

L'Inter riprende da dove aveva lasciato: dal gol. Al 48′, su azione di contropiede, Perisic, dopo un ottimo velo di Politano (entrato al posto di Icardi), serve Lautaro Martinez che di testa firma il poker. Il Benevento non molla e 10 minuti dopo trova il gol della bandiera con Insigne che su calcio di punizione beffa Padelli. Partita che prosegue su ritmi blandi, ma che vede l'Inter siglare il pokerissimo ancora con Lautaro, ancora su assist di Perisic. Partita infinita perché i campani tornano a tre gol di distanza con il colpo di testa di Bandinelli su cross di Improta. All'ultimo secondo doppietta anche di Candreva  e Inter che raggiunge la Lazio ai quarti di finale di Coppa Italia.

Inter-Benevento 6-2: il tabellino

Inter (4-2-3-1): Padelli; Vrsaljko, Ranocchia, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic (82′ Joao Mario); Candreva, Lautaro Martinez, Perisic (67′ Borja Valero); Icardi (46′ Politano). All. Spalletti

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia (83′ Billong), Antei, Di Chiara; Improta, Bandinelli, Bonaiuto (85′ Sanogo), Tello, Di Chiara; Coda (75′ Ricci), Insigne. All. Bucchi

MARCATORI: Icardi (I) al 2′ su rig., Candreva (I) al 7′ e al 94′, Dalbert (I) al 45′, Lautato Martinez (I) al 48′ e al 66′, Insigne (B) al 58′, Bandinelli (B) al 74′

AMMONITI: Vrsaljko, Gagliardini (I), Montipò (B)

ESPULSI: –

ASSIST: Perisic (x3), Improta (B)

Pillola di fanta

Quinto gol stagionale per Lautaro Martinez, di cui quattro nelle cinque partite giocate da titolare. Il Toro nerazzurro dimostra, quindi, di farsi trovare sempre pronto quando schierato. Le tre reti nelle ultime tre gare dimostrano, inoltre, una crescita notevole. ON FIRE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Coppa Italia