Seguici su

Serie A

Inter-Sassuolo, Spalletti: “Nessuna confusione sui rinnovi. Nainggolan può giocare”

Luciano-Spalletti
© imagephotoagency.it

Alla vigilia della gara casalinga contro il Sassuolo, Luciano Spalletti ha incontrato i giornalisti nella conferenza stampa di presentazione della partita

A un giorno da Inter-Sassuolo, prima partita del girone di ritorno, Spalletti è intervenuto in conferenza stampa al Centro Sportivo Suning di Appiano Gentile. Il tecnico nerazzurro ha toccato molti temi, non ultimo quelli spinosi dei rinnovi di Skriniar e Icardi: “In questo periodo ci sono voci, si parla di confusione, ma nel nostro spogliatoio non c’è confusione. I giocatori fanno il loro lavoro. Mauro è un calciatore importante per questo lo vogliamo tenere. Non subisce condizionamenti”. 

Tutto quello che c’è da sapere su Inter-Sassuolo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Poi Spalletti passa ad analizzare la partita contro la bestia nera Sassuolo, fondamentale per partire bene in vista egli obiettivi dell’Inter: “Abbiamo uno stimolo in più per vincere dato che non le ultime volte è andata male. Al Sassuolo vanno fatti i complimenti perché sceglie bene i giocatori, ha scelto bene l’allenatore e impone il proprio gioco. Vogliamo confermare i nostri progressi, senza porci limiti e vincere un trofeo. Abbiamo perso dei punti perché non siamo stati bravi, ma siamo l’Inter e abbiamo qualità”. 

Contro il Sassuolo potrebbe rivedersi dall’inizio Nainggolan: “Sta recuperando. Per rendere deve essere al massimo sia fisicamente che mentalmente, sono fiducioso. Può giocare dall’inizio, ma non ha i 90 minuti nelle gambe”. Parole anche per De Vrij: ” Ha qualità importanti, sa impostare e riesce ad allargare gli spazi. È un giocatore quasi completo, ma può ancora migliorare. La società è stata bravissima a prenderlo”.

Infine il tecnico ha parlato anche dello slogan “Buu” e della campagna dell’Inter contro il razzismo: “La società ha trasformato un brutto episodio e ha preso le distanze. Contiamo sull’aiuto dei tifosi”. 

Pillola di fanta

Dopo l’esclusione per motivi caratteriali con il Napoli e lo spezzone di gara con l’Empoli, Nainggolan potrebbe tornare dall’inizio. Chissà se il “Ninja” riuscirà a scrollarsi i problemi e tornare a rendere al massimo. WAITING FOR RADJA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A