Seguici su

Serie A

Parma-Spal 2-3: ai ducali non basta la doppietta di Inglese, Fares nel finale regala la vittoria agli ospiti

Esultanza-gol-Andrea-Petagna-Spal
© imagephotoagency.it

Un gol di Fares nei minuti finali vanifica la prima doppietta stagionale di Inglese, Parma sconfitto dalla Spal in rimonta

Il Parma esce sconfitto dal derby contro la Spal, valido per la 21^ giornata di Serie A. Dopo essersi portati sul doppio vantaggio, i ragazzi di D'Aversa si vedono rimontare e superare in 17′ da quelli di Semplici. Non basta la prima doppietta stagionale di Inglese ai padroni di casa, che vengono rimontati da Valoti e Petagna ed infine ribaltati da un gran gol di Fares. Spal che torna alla vittoria 99 giorni dopo l'ultima volta.

La gara parte subito con ritmi abbastanza alti. La prima occasione capita agli ospiti prima dei 10′ di gioco: cross di Kurtic e stacco di testa di Simic, che termina di poco a lato. A portarsi in vantaggio è però il Parma pochi minuti dopo, Inglese prende il tempo allo stesso Simic, che entra in scivolata e commette fallo. Per l'arbitro non ci sono dubbi e assegna rigore ai padroni di casa, dagli undici metri si presenta proprio Inglese, che angola bene e porta avanti i suoi. La Spal prova a reagire con Lazzari, ma è attento Sepe che manda in angolo. La gara prosegue vivace, con entrambe le squadre che provano ad attaccare. Nel finale il Parma trova il raddoppio, annullato però per posizione irregolare di Gervinho nell'avvio dell'azione. Termina dunque con i ducali in vantaggio la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo, come il primo, parte subito a ritmi elevati. Proprio come il primo è inoltre il Parma a trovare il gol dopo pochi minuti: Gervinho riceve al limite e sgancia una bomba che sbatte sulla traversa, sulla ribattuta si fa trovare pronto Inglese, che stoppa bene e batte Viviano per la seconda volta. Il Parma prova a chiuderla e al 66′ va vicinissimo al tris, Barillà prova l'acrobazia su cross di Kucka ma manda fuori. Qualche minuto dopo è la Spal ad accorciare le distanze, grande cross di Lazzari per Valoti che, a due minuti dall'ingresso in campo trova il gol che riapre i giochi. Cinque giri di lancette dopo la Spal trova il clamoroso pareggio: calcio d'angolo di Kurtic e colpo di testa vincente di Petagna. Nel finale arriva anche il gol del 2-3: una palla respinta dalla difesa dei ducali termina a Fares, che da fuori lascia partire un siluro che non lascia scampo a Sepe. Termina dunque con la clamorosa vittoria in rimonta della Spal un match ricco di emozioni.

Le pagelle commentate di Parma-Spal

Parma-Spal 2-3: il tabellino

Parma (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 6 (89′ Siligardi s.v.), Bastoni 5,5, Bruno Alves 5,5, Gagliolo 6; Kucka 5,5, Scozzarella 6 (88′ Munari s.v.), Barillà 5,5 (78′ Gazzola s.v.); Gervinho 6,5, Inglese 7, Biabiany 6,5. All. D’Aversa

Spal (3-5-2): Viviano 6,5; Bonifazi 6,5, Simic 5 (68′ Antenucci 6), Felipe 5,5; Lazzari 6, Missiroli 6, Valdifiori 5,5 (68′ Valoti 6,5), Kurtic 6, Fares 6,5; Paloschi 5, Petagna 6,5 (85′ Floccari s.v.). All. Semplici

MARCATORI: Inglese (P, rig.) all'11' e al 53′, Valoti (S) al 70′, Petagna (S) al 75′, Fares (S) all'87'

ASSIST: Lazzari, Kurtic (S)

AMMONITI: Kucka, Scozzarella (P); Fares, Lazzari, Petagna, Felipe (S)

ESPULSI: –

La pillola di Fanta

Grazie alla doppietta segnata contro la Spal Roberto Inglese ha raggiunto gli otto gol stagionali in Serie A, in gol per la terza partita di fila. L'ex attaccante del Chievo, grazie alle realizzazioneicontro la Spal, è diventato inoltre il miglior marcatore in solitaria della stagione per il Parma, staccando Gervinho fermo a quota sei. BOMBER


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A