Seguici su

Coppa Italia

Roma-Entella 4-0: Schick travolge i liguri, giallorossi ai quarti di finale

Schick-Roma

La Roma demolisce l’Entella all’Olimpico e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia. Protagonista Schick, autore di due gol e un assist

L’ultimo incrocio dei quarti di finale di Coppa Italia sarà quello tra Roma e Fiorentina. I giallorossi rispettano il pronostico e regolano, dopo un primo tempo con qualche affanno, l’Entella per 4-0. Autentico mattatore di serata il ceco Schick, autore di due reti e un assist in meno di un’ora di gioco.

Parte all’assalto la squadra di casa: la fuga di Under sulla destra genera un interessantissimo cross che Schick tramuta in rete con un colpo di tacco. Sembra il preludio ad una goleada, ma l’Entella ha il merito di non capitolare subito, anzi. I liguri, complice l’infortunio a Juan Jesus che toglie qualche certezza al reparto arretrato giallorosso, macinano gioco e si provano a impensierire la squadra di Di Francesco. L’occasione più pericolosa intorno al 20′: punizione di Nizzetto respinta da Olsen, che si supera murando la ribattuta a botta sicura di Eramo.
La Roma si rivede al minuto 23′ con una rasoiata da fuori area di Karsdorp, ma appare eccessivamente leziosa e non riesce a sfruttare le occasioni prodotte. Sulle corsie esterne la squadra di casa sfonda spesso sia con Kolarov sia con Karsdorp ma senza concretizzare la mole di gioco prodotta. Il raddoppio arriva con un altro colpo di tacco di Schick, che stavolta serve un assist perfetto a Marcano che da due passi insacca dopo azione da calcio d’angolo.

La rete subita a 30 secondi dalla fine del primo tempo galvanizza la Roma, che entra in campo nella ripresa con lo stesso piglio di inizio gara. Dopo appena 1 minuto assist di Kluivert a tagliare in due la difesa, irrompe Schick dall’altro lato e piazza la palla nell’angolino basso alla destra del portiere ligure. Partita praticamente in ghiaccio, con la Roma che punta ad amministrare il risultato e il ritmo gara fino al triplice fischio. Spazio anche per il gol di un ritrovato Pastore che viene premiato dal secondo assist di giornata di Kluivert e firma la rete del 4-0. Nel finale c’è tempo anche per il debutto di Riccardi, classe 2001 e prodotto del vivaio giallorosso.

Roma-Entella 4-0: il tabellino

Roma (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Fazio, Juan Jesus (dal 10′ pt Marcano), Kolarov; Cristante, Pellegrini (dal 37′ st Riccardi); Under (dal 30′ st Zaniolo), Pastore, Kluivert; Schick. All. Di Francesco

Entella (4-4-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Baroni, Cleur; Eramo, Paolucci (dal 25′ st Ardizzone), Nizzetto, Adorjan (dal 1′ st Icardi) ; Mota, Caturano (dal 1′ st Mancosu). All. Boscaglia

Marcatori: Schick (R) al 1′, Marcano (R) al 45′ pt, Schick (R) al 1′ st, Pastore (R) al 29′ st

Assist: Under, Schick, Kluivert (2)

Ammoniti: Marcano (R), Eramo, Baroni (E)

Espulsi: 

Pillola di Fanta

Attraverso i propri profili social l’Entella ha scelto una statistica decisamente originale per presentare la difficoltà della gara: sono 308, infatti, le reti messe a segno dal solo Totti in carriera contro le 183 marcature realizzate dall’Entella in Serie B. EVEREST DA SCALARE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Coppa Italia