Seguici su

Coppa Italia

Tutto su Bologna-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla

Matuidi
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Bologna e Juventus, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Ultimo aggiornamento

Prima del ritorno della Serie A, previsto per il prossimo weekend, alcune delle squadre di Serie A saranno impegnate negli ottavi di finale di Coppa Italia. Tra le 16 squadre ancora nel torneo presente anche la Juventus, che farà visita al Bologna al Renato Dall’Ara. I bianconeri, vincitori delle ultime quattro edizioni, sono a caccia del quinto successo. Il Bologna invece cercherà di dare fastidio ai bianconeri e andare il più avanti possibile nella competizione.

Come arriva il Bologna

Il Bologna non sta attraversando un momento semplicissimo della stagione. Eccezion fatta per la vittoria sul Crotone nel precedente turno di Coppa Italia, i felsinei mancano l’appuntamento con la vittoria dallo scorso 30 settembre, nel match contro l’Udinese valido per la 7^ giornata di Serie A. I ragazzi di Inzaghi hanno pescato una delle favorite per la vittoria finale, ma il fattore casa potrebbe aiutare, anche se non sarà semplice.

Come arriva la Juventus

Completamente opposta invece la situazione della Juventus, che le uniche due sconfitte stagionali le ha rimediate in Champions League, dove è comunque riuscita a chiudere al primo posto del girone. Per i bianconeri si tratterà dell’esordio stagionale in Coppa Italia e, anche se come al solito molti dei titolari non saranno impiegati, l’obiettivo sarà sicuramente quello di andare avanti per provare a vincere la 14esima coppa, nonché quinta di fila, impresa mai riuscita a nessuno.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Bologna e Juventus è previsto per sabato 12 gennaio alle 20:45. La partita sarà trasmessa in chiaro sulle reti Rai: in particolare su Rai Uno. Sarà inoltre possibile vederla in streaming su Rai Play.

Probabili formazioni

Quasi zero turnover per Inzaghi, che in queste settimane si gioca la panchina. Pronto un 3-5-2 con Da Costa tra i pali, Calabresi-Danilo ed Helander saranno invece i tre difensori. A centrocampo spazio all’ex Mattiello sulla fascia destra, con Mbaye che agirà invece in quella sinistra. L’esordiente Soriano e Svanbger saranno gli interni di centrocampo, con Pulgar che andrà in cabina di regista. In avanti la solita coppia Destro-Palacio.

Come ha abituato negli ultimi anni di Coppa Italia, Allegri applicherà invece qualche cambio rispetto alla formazione più utilizzata, anche se il modulo sarà il solito 4-3-3. Tra i pali il solito Szczesny. Dopo la buona prova contro la Sampdoria in difesa dovrebbe rivedersi Rugani, che potrebbe fare coppia con Bonucci. De Sciglio sarà il terzino destro, con Spinazzola che potrebbe invece fare il suo esordio sulla fascia sinistra. A centrocampo rientra dal primo minuto Khedira, con Pjanic in regia e Matuidi mezzala sinistra. Turnover anche nei tre davanti, con Mandzukic che, causa poblema ai flessori della coscia sinistra, dovrebbe lasciare il posto al giovane Kean, poi Dybala e Cristiano Ronaldo per chiudere il tridente.

Bologna (3-5-2): Da Costa; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Soriano, Pulgar, Svanberg, Mbaye; Palacio, Destro. All. Inzaghi

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Spinazzola; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Kean, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Precedenti e statistiche

Sarà la 144esima volta che Juventus e Bologna si sfideranno in una gara ufficiale, i precedenti sorridono ampiamente ai bianconeri, avanti di 72 vittorie a 23, 48 invece i pareggi. Juventus che comanda anche nei gol messi a segno nelle precedenti sfide, con 216 gol contro 128.


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Coppa Italia