Seguici su

Ultime notizie

Tutto su Juventus-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla

Rigore-Higuain-Milan-Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c'è da sapere sulla finale tra bianconeri e rossoneri, valida per la Supercoppa Italiana. Come arrivano le squadre, precedenti e curiosità

ultimo aggiornamento 16 gennaio 2019 ore 11.00

Come avviene ormai da qualche anno, il nostro paese gioca la sua Supercoppa Italiana tra la fine del girone d'andata e l'inizio di quello di ritorno. Per la settima volta consecutiva, c'è la Juventus, vincitrice ancora di Scudetto e Coppa Italia la scorsa stagione. Dall'altra parte c'è il Milan, finalista perdente della Coppa proprio contro i bianconeri. Le due squadre si apprestano ad affrontarsi in Arabia Saudita, in una delle recenti edizioni più contestate.

Come arriva la Juventus

La Juventus è, come al solito, in grande forma. La Vecchia Signora ha ripreso il nuovo anno come aveva finito il vecchio: vincendo. Bel successo infatti dei bianconeri a Bologna negli ottavi di finale di Coppa Italia. Allegri si è anche permesso di risparmiare qualche pezzo da 90, tra cui soprattutto Ronaldo e Dybala entrati solo nel finale. Gli infortuni non mancano, ma la Juventus arriva in maniera positiva sia dal punto di vista fisico che mentale: questo è il primo trofeo della stagione.

Come arriva il Milan

Al di là della condizione fisica, il Milan sta attraversando sicuramente un momento più complicato rispetto ai suoi avversari. Le insistenti voci di mercato che vogliono Higuain e Calhanoglu lontani dall'Italia non aiutano. I rossoneri hanno comunque vinto il rispettivo ottavo di finale a Genova contro la Sampdoria: ci ha pensato Cutrone con una doppietta nei tempi supplementari. Gattuso non ha però potuto far riposare i suoi uomini, che anzi sono stati costretti a giocare 30 minuti in più rispetto alla Juventus. Inoltre, il tecnico del Diavolo non potrà contare nemmeno su Suso: squalificato e infortunato.

Orario partita e dove vederla

La partita tra Juventus e Milan si giocherà mercoledì 16 gennaio alle ore 18.30 italiane (20.30 locali) a Jeddah, in Arabia Saudita. Il match verrà trasmesso in chiaro e in esclusiva su Rai 1. Inoltre, sarà anche possibile assistere alla gara tramite l'applicazione in streaming di Rai Play.

Probabili formazioni

Nel postpartita di Bologna-Juventus, Allegri ha fatto la conta degli infortunati: Rugani e Benatia hanno accusato dolori dell'ultimo minuto, out anche Mandzukic – che ne avrà per almeno un paio di settimane – e Cuadrado. Sembra invece recuperato Cancelo, che potrebbe sostituire De Sciglio. In difesa confermati quindi Bonucci e Chiellini, mentre a sinistra torna Alex Sandro. A centrocampo sicuro Pjanic, al cui fianco ci saranno probabilmente Bentancur e Matuidi che hanno riposato in Coppa Italia, ma occhio ad Emre Can. Davanti, Dybala e Ronaldo verranno sostenuti da uno tra BernardeschiDouglas Costa.

Scelte decisamente più forzate per Gattuso, che non ha ancora a disposizione Caldara e Biglia. In difesa rientra Calabria al posto di Conti, mentre a centrocampo ci sarà la solita coppia formata da Kessié e Bakayoko. In difesa dovrebbe esserci Zapata al fianco di Romagnoli, mentre a centrocampo potrebbe esser confermato il nuovo arrivato Paquetà. A quel punto Calhanoglu si alzerebbe sulla linea degli attaccanti, al fianco di Higuain e Castillejo. Se invece il brasiliano dovesse scivolare in panchina, il turco si abbasserebbe mezzala e subentrerebbe Borini. Probabile panchina iniziale quindi per Cutrone, mentre assente lo squalificato – e infortunato – Suso.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi. All. Allegri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. All. Gattuso

Precedenti e statistiche

Juventus e Milan si sono incontrate 195 volte nella loro storia: 76 vittorie bianconere, 60 pareggi e 59 successi rossoneri. Soltanto in 2 occasioni però le squadre si sono sfidate per la Supercoppa Italiana, ed entrambe sono finite ai calci di rigore. La prima nell'agosto 2003 ha visto vincere la Juventus, mentre la seconda nel dicembre 2016 ha fatto esultare il Milan.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie