Champions League

Champions League, i risultati di Ajax-Real Madrid e Tottenham-Borussia

Champions League, i risultati di Ajax-Real Madrid e Tottenham-Borussia
twitter.com/realmadrid

Il Real passa in extremis ad Amsterdam grazie ad un gol di Asensio. Il Tottenham regola il Borussia Dortmund con un netto 3-0

Vittorie per Real Madrid e Tottenham nelle gare degli ottavi contro Ajax e Borussia Dortmund nel mercoledì sera di Champions League. Gli spagnoli non incantano ma passano ad Amsterdam contro un ottimo Ajax: dopo la rete di Benzema, grazie ad una combinazione con Vinicius a inizio ripresa, arriva il pareggio di Ziyech. Nel finale la decide Asensio. Nell'altra gara degli ottavi il Tottenham ringrazia la vena realizzativa di Son, 11 reti nelle ultime 12 partite, e regola il Borussia Dortmund. Le altre reti degli inglesi sono firmate da Vertonghen e Llorente.

Ajax – Real Madrid 1-2: il tabellino

Ritmi molto alti quelli imposti dall'Ajax nella prima frazione, con il Real schiacciato nella propria trequarti che ci prova esclusivamente con un paio di conclusioni da fuori di Bale. Il forcing dei padroni di casa produce i suoi frutti al 25′, quando il Real sbaglia un'uscita difensiva consegnando un invitante pallone a Tadic, che colpisce il palo con un tiro da fuori. Gli spagnoli soffrono soprattutto la posizione da falso nueve del giocatore serbo e concedono un'altra occasione dieci minuti dopo agli olandesi: Ziyech si ritrova al cospetto di Courtois dopo un'azione corale, ma si fa murare dal portiere belga. Il vantaggio arriva sul corner successivo, ma viene cancellato dal Var: colpo di testa di de Ligt, incerto Courtois che non trattiene, Tagliafico deposita in rete, ma Tadic è in fuorigioco.

Nel secondo tempo si vede finalmente Benzema, al tiro per la prima volta dopo 5 minuti, ma Onana blocca. Sull'azione successiva, sgroppata di Neres in contropiede, Courtois devia in angolo. Al secondo tiro di Benzema, il Real passa in vantaggio: spunto devastante di Vinicius che rientra al centro e appoggia per il francese, che castiga l'Ajax al 59′. L'Ajax non ci sta e al 75′ agguanta il pareggio con Ziyech dopo un altro pallone recuperato a centrocampo e servito in mezzo all'area da Neres. Nel finale, fuga sulla destra di Carvajal, dopo un pallone recuperato a centrocampo, e tap in decisivo sul secondo palo di Asensio per la rete del 2-1. Nel finale, ammonito Sergio Ramos, che salterà la gara di ritorno al Bernabeu.

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (dal 73′ Dolberg), De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. All. ten Hag

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho, Sergio Ramos, Reguilon; Modric, Casemiro, Kroos; Bale (dal 61′ Vazquez), Benzema (dal 73′ Asensio), Vinicius (dall'81' Mariano). All. Solari

MARCATORI: Benzema (R) al 59′, Ziyech (A) al 75′, Asensio (R) all'87'

ASSIST: Vinicius (R), Neres (A), Carvajal (R)

AMMONITI: Ziyech (A), Reguilon, Vazquez, Sergio Ramos (R)

ESPULSI:

Tottenham – Borussia Dortmund 3-0: il tabellino

Il Borussia Dortmund rimane sulla difensiva nei primi minuti e lascia sfogare il Tottenham, che pur orfano di Kane può vantare un Son in grande forma. Gli inglesi partono forte, ma non riescono a impensierire i tedeschi che, passata la mezz'ora, trovano le contromisure all'intensità dei padroni di casa grazie soprattutto alle ripartenze imprevedibili di Pulisic e Nacho che non danno punti di riferimento agli avversari. Il Tottenham si vede con una bella incursione offensiva di Foyth: scarico indietro per Eriksen, ma il tiro del fantasista danese finisce alto. Sul finire di prima frazione, volo di Lloris a sventare il colpo di testa di Zagadou su assist telecomandato di un ottimo Sancho.

Nella ripresa il copione cambia completamente e si materializza la maledizione Son: leggerezza difensiva in disimpegno per i tedeschi, Vertonghen scodella in mezzo e Son colpisce di piatto per il vantaggio del Tottenham. Nona volta a segno contro il Borussia per l'attaccante coreano. Il Tottenham gestisce la gara e prova a legittimare il vantaggio contro un Borussia eccessivamente arrendevole. Il gol della tranquillità arriva all'82' per merito di Vertonghen, autore di un'ottima prova nel ruolo di terzino, che si inserisce sulla sinistra e sfrutta un assist di Aurier per il raddoppio. Ad assestare il colpo del ko ci pensa Llorente, appena entrato, che svetta su calcio d'angolo per il 3-0 finale.

Tottenham (3-4-2-1): Lloris; Foyth, Sanchez, Alderweireld; Aurier, Sissoko (dal 90′ Wanyama), Winks, Vertonghen; Lucas (dall'84' Llorente), Eriksen; Son (dal 90′ Lamela). All. Pochettino

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Diallo, Zagadou (dal 77′ Schmelzer), Toprak, Hakimi; Delaney, Witsel; Pulisic (dall'88' Larsen), Dahoud, Sancho (dall'89' Guerreiro); Gotze. All. Favre

MARCATORI: Son (T) al 47′, Vertonghen (T) all'82', Llorente (T) all'86'

ASSIST: Vertonghen, Aurier, Eriksen (T)

AMMONITI: Delaney (B), Aurier (T)

ESPULSI:


Fabio Fedele

Partenopeo e parte milanese, classe 1988. Amante delle doppie cifre e delle iniziali uguali. Vivo il calcio in ogni suo aspetto e ogni giorno sogno un giro in motorino con De Laurentiis

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Champions League