Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio: i giocatori sconsigliati per la 23^ giornata di Serie A

Martin-Caceres-Juventus
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Ecco 5 giocatori sconsigliati per la 23^ giornata di Serie A

Emiliano Viviano (Atalanta-Spal, domenica 10 febbraio ore 15_00)

Il portiere ferrarese non rientra in questa lista per demeriti personali, ma semplicemente per via della squadra che dovrà incontrare. L’Atalanta di questi tempi – soprattutto davanti ai propri tifosi – è un avversario davvero complicato da affrontare. Non solo per la Spal. E’ davvero difficile immaginare che Viviano possa lasciare l’Atleti Azzurri d’Italia a porta inviolata.

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare per la 23^ giornata di Serie A

Cristiano Biraghi (Fiorentina-Napoli, sabato 9 febbraio ore 18:00)

L’esterno della viola non sta attraversando un periodo particolarmente felice. Dopo un buon inizio, la sua media sta pian piano scivolando al di sotto della sufficienza (5,88). Nell’ultima sfida di campionato ha fatto davvero fatica a contenere D’Alessandro. Vi consigliamo di farlo rifiatare.

Martin Caceres (Sassuolo-Juventus, domenica 10 febbraio ore 18:00)

Il terzo ritorno a Torino non è stato dei migliori, complice una Juventus lontana dalla miglior forma stagionale. Contro il Parma ha faticato davvero tanto. E centrale nella difesa a quattro non è proprio il ruolo che più gli confà. Gioca nella prima squadra in classifica, ma questo non basta a renderlo affidabile.

Edoardo Goldaniga (Sampdoria-Frosinone, domenica 10 febbraio ore 15:00)

Con 43 reti subite in 22 gare, il Frosinone ha la seconda peggior difesa del campionato. Nonostante il buon momento in campionato, nel prossimo turno se la vedrà contro la Sampdoria in trasferta. Meglio evitare il reparto difensivo dei ciociari, in particolare Goldaniga appena rientrato da un infortunio.

Rolando Mandragora (Torino-Udinese, domenica 10 febbraio ore 15:00)

Date le indubbie qualità, da lui ci aspettiamo sempre molto. Eppure alla prima stagione ad Udine, Mandragora non è ancora riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale. Ha ancora tanto tempo per crescere e migliorare, ma i fantallenatori non possono aspettare molto. Meglio concedergli qualche giornata di riposo e aspettare un suo segnale.

 Consulta anche:

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Consigli Fantacalcio