Seguici su

Pagelle

Juventus-Parma 3-3, le pagelle: Mandzukic ingenuo, Gervinho implacabile

gervinho-parma-esultanza

I voti per il fantacalcio di Juventus-Parma 3-3: Ronaldo non troppo brillante ma comunque decisivo, che coppia Inglese-Gervinho

Clamoroso risultato nella 22^ giornata di Serie A: il Parma acciuffa al 93′ la Juventus e conquista un punto all'Allianz Stadium. Grandi protagonisti Ronaldo e Gervinho, autori di una doppietta ciascuno. Ecco i nostri voti per la partita di Torino.

Juventus-Parma 3-3, le pagelle

Juventus

Perin 5,5: sui primi due gol subiti non può nulla. Sul terzo poteva forse fare qualcosa in più, ma la colpa principale non è certo sua. BERSAGLIATO

Cancelo 5,5: che ci faceva Barillà tutto solo? Come al solito il portoghese è ottimo in avanti, ma le sue disattenzioni in difesa stanno iniziando a pesare. COL TUO FARE DISTRATTO

Rugani 5,5: trova il suo secondo gol consecutivo all'Allianz Stadium. In difesa però è troppo incerto, si perde Gervinho sul 2-2 ed è spesso fuori posizione. PROTAGONISTA

Caceres 5,5: non si può pensare che non si senta la differenza con Chiellini. L'uruguaiano fatica moltissimo a contenere Inglese e partecipa al disastro difensivo. ARRABATTATO

Spinazzola 6: non giocava titolare da diverso tempo, riesce a disputare una prova comunque ordinata. POSITIVO

Khedira 6,5: il tedesco colpisce due pali e i suoi inserimenti in attacco sono sempre pericolosi. Peccato che poi in fase difensiva spesso manchino le sue chiusure, come sul 1-2 ospite. PERICOLOSO

dal 79′ Bentancur s.v.

Pjanic 5,5: ci si attendeva molto dal bosniaco, ma l'ex Roma non riesce a dare grandi geometrie alla manovra bianconera. COMPASSATO

Matuidi 5,5: la Juventus degli ultimi tempi gioca a ritmi troppo bassi: si sente molto la mancanza del francese, solitamente un motorino a centrocampo. STANCO

Douglas Costa 6: il brasiliano gioca solamente 45′: una prova positiva per il brasiliano, non troppo concreto ma comunque molto vispo. VIVACE

dal 46′ Bernardeschi 6: meno intraprendente del brasiliano, fa comunque il suo.

dal 86′ Emre Can s.v.

Mandzukic 6: devastante in attacco, offre sponde a ripetizione per i compagni. Una prova da 7 viene però macchiata dall'errore finale: regala palla agli avversari nell'azione del definitivo 3-3. INGENUO

Ronaldo 7: non è troppo brillante, riesce comunque a siglare due gol: una descrizione delle potenzialità del portoghese. GOLEADOR

All. Allegri 5: se questa è la reazione alla prima sconfitta stagionale, c'è da preoccuparsi. Sei gol subiti nelle ultime due partite: un record negativo da un po' di anni a questa parte.

Parma

Sepe 6,5: subisce tre gol, ma ne evita almeno uno/due con dei grandi interventi. SICURO

Iacoponi 6,5: trovarsi di fronte Ronaldo non è semplice, e infatti il portoghese lo sovrasta nel 3-1 momentaneo. Tutto sommato però offre una prova positiva.

Bruno Alves 6: guida con personalità la difesa, ogni tanto si perde l'attaccante anche se senza particolari esiti negativi. ESPERTO

Bastoni 6: da un classe 1999 è difficile attendersi di più. Soffre un po' nei palloni alti, ma mostra comunque grande personalità. TALENTO

Gagliolo 6: soffre un po' Douglas Costa nel primo tempo, ma nulla di trascendentale. Cresce nella ripresa. SUFFICIENTE

Kucka 6: positiva la prestazione dello slovacco, che riesce a dare quantità – ma anche qualità – al centrocampo ospite. FISICO

dal 87′ Sprocati s.v.

Scozzarella 5,5: non era l'impegno più facile della carriera per il centrocampista di D'Aversa, che fa il possibile ma spesso si fa trovare nella posizione sbagliata. BUSSOLA

dal 76′ Stulac 6: meglio di Scozzarella, anche se non fa nulla di più della sufficienza. 6

Barillà 6,5: trova il gol del 1-2 con un inserimento perfetto al quale segue un altrettanto pregevole colpo di testa. PRECISO 

Biabiany 5,5: si fa vedere poco, pur nella buona prestazione del Parma. Viene chiuso senza problemi dai difensori di casa. TIMIDO

dal 57′ Siligardi 6,5: che piglio per l'ex Livorno: entra in campo con grande personalità, offre ottimi rifornimenti a Inglese. GEOMETRA

Inglese 7: mette in grandissima apprensione la difesa bianconera ogni volta che tocca palla. Il riconoscimento alla sua partita arriva al 93′, quando sul suo cross Gervinho fissa il 3-3. PREZIOSO

Gervinho 7,5: stasera non riesce a dispiegare le sue classiche falcate. Si trasforma quindi in un 9 di razza: gol di tacco geniale, e grande freddezza e potenza al 93′. COMPLETO

All. D'Aversa 7,5: una mentalità incredibile. Invece che arroccarsi dietro, i suoi approcciano alla gara con grande coraggio. Il pareggio nel finale è un premio alla volontà di non mollare mai.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Pagelle