Seguici su

Europa League

Tutto su Lazio-Siviglia: orario, probabili formazioni e dove vederla

Immobile-Luis-Alberto-Lazio

Tutto quello che c’è da sapere su Lazio-Siviglia, valida per i sedicesimi di Europa League. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Ritornano le coppe europee e si ritornerà a fare sul serio per la squadra di Simone Inzaghi. Dopo un girone terminato al secondo posto in classifica alle spalle di un Eintracht schiacciasassi, la Lazio è costretta ad affrontare una squadra che sa come si vince questa competizione e che parte sicuramente con i favori del pronostico. Tutto quello che c’è da sapere su Lazio-Siviglia sfida dei sedicesimi di finale di Europa League.

Come arriva la Lazio

Nelle ultime partite in campionato le due vittorie di misura contro Frosinone ed Empoli fanno pensare ad una crisi di gol in atto. Se poi si aggiungono le defezioni di Immobile e Milinkovic-Savic, non è difficile avere pensieri negativi verso questa sfida. La Lazio però nei momenti di difficoltà non si tira mai indietro e in Europa ha sempre dimostrato di poterci stare e di recitare un ruolo importante.

Come arriva il Siviglia

Una squadra sicuramente molto temibile ma che arriva a Roma in un periodo di forma non particolarmente brillante. A inizio stagione il Siviglia ha occupato anche la testa della Liga grazie soprattutto ad un Andrè Silva in versione super. Il portoghese però si è spento lentamente e da ottobre ad ora ha messo a segno soltanto due gol. In coppa del Re i biancorossi hanno subito sei gol dal Barcellona e in Liga nelle ultime due partite hanno raccolto solo un punto.

Orario della gara e dove vederla

Il match tra Lazio e Siviglia andrà in scena giovedì 14 febbraio alle 18:55 presso lo stadio Olimpico di Roma. La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Arena (canale 204 del satellite) e Sky Sport (canale 253 del satellite, 384 del digitale terrestre). Inoltre per gli abbonati sarà disponibile la visione con l’app di Sky go.

Probabili formazioni

Non ci sarà sicuramente Milinkovic-Savic nell’11 titolare della Lazio ma ci sono delle speranze concrete di rivedere Immobile. L’infortunio è meno grave del previsto e potrebbe farcela. Luis Alberto prenderà il posto del serbo con Correa dietro la punta,mentre Marusic riprenderà il posto sulla destra con Lulic dall’altra parte. Difesa confermata.

Nel Siviglia potrebbe rientrare Franco Vazquez, vecchia conoscenza del calcio italiano insieme a Banega, Kjaer e Andrè Silva. Ben Yedder, che è il miglior marcatore della squadra, guiderà i suoi in attacco.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto; Correa; Caicedo All. Inzaghi

Siviglia (3-4-1-2): Vaclik; Carrico, Kjaer, Wober; Navas, Banega, Mesa, Escudero; Vazquez; Ben Yedder, Andrè Silva All. Machin

Precedenti e statistiche

La Lazio incontrerà sul suo cammino il Siviglia per la prima volta, ma i precedenti con le spagnole non sono del tutto incoraggianti: 5 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Europa League