Seguici su

Pagelle

Milan-Empoli 3-0, le pagelle: super Castillejo, delude Farias

Samuel-Castillejo-Cristian-Dell'Orco-Milan-Empoli
imagephotoagency.it

Il Milan batte l'Empoli e si porta momentaneamente a -1 dall'Inter: Castillejo in grande spolvero, deludente Farias. Le pagelle

Tutto facile per il Milan, che cala senza troppi problemi il tris sull'Empoli e porta a casa i tre punti dal primo anticipo della 25^ giornata di Serie A. Secco 3-0 dei rossoneri, che accorciano a -1 dall'Inter, in attesa della gara dei nerazzurri contro la Fiorentina. Nel Milan bene Castillejo, ancora in gol Piatek. Nell'Empoli deludono un po' tutti. Ecco le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Milan-Empoli 3-0: le pagelle

Milan

Donnarumma 6: dalle sue parti non arriva nemmeno un tiro pericoloso, serata da spettatore non pagante. RIPOSO

Conti 6,5: parte cauto e carbura con il passare dei minuti, bello l'assist per il tris di Castillejo. MOTORE A DIESEL

Musacchio 6,5: se gli attaccanti dell'Empoli non riescono a creare particolari problemi nelle zone di Donnarumma, parte del merito è anche suo. ATTENTO

Romagnoli 6,5: solito leader al centro della difesa, guida i suoi con personalità e sventa tutte le trame offensive empolesi. SICURO

Rodriguez 6: parte bene confezionando l'assist per il gol di Paquetá (annullato per fuorigioco), ma poi poco altro in zona offensiva, si limita al poco lavoro difensivo. SPENTO

Kessié 7: lotta come al solito in mezzo al campo nella prima frazione e cresce vistosamente nella ripresa, trovando anche il gol del raddoppio con un pregevole pallonetto. IN FORMA

Bakayoko 6,5: ormai una certezza nel centrocampo del Milan, tocca diversi palloni e li smista con intelligenza, altra buona prestazione. REGISTA

dall'80' Biglia s.v.

Paquetá 6: parte bene trovando anche il gol dopo pochi minuti (annullato per fuorigioco), ma si spegne con il passare del tempo fino all'uscita dal campo. SOTTOTONO

dal 69′ Borini 6: si vede annullato il gol del 4-0 per fuorigioco di un compagno, ci prova fino alla fine. VOGLIOSO

Castillejo 7,5: è una vera spina nel fianco, nel primo tempo impegna Dragowski in due occasioni, nella ripresa prima confeziona un bell'assist per Kessié e poi segna su invito di Conti. DEVASTANTE

Piatek 6,5: non si vede molto, soprattutto rispetto alle ultime prestazioni, ma la sua firma la mette sempre. DECISIVO

dal 69′ Cutrone 6: entra dopo l'ennesimo gol del compagno di reparto e prova a replicarlo, ma sbaglia malamente in due occasioni. IMPRECISO

Calhanoglu 6,5: pecca di continuità nel corso del match, ma ha il merito di servire a Piatek l'assist che apre le danze per i suoi. ALTI E BASSI

Gattuso 7: altra grande prestazione del suo Milan, che continua l'inseguimento sui cugini dell'Inter, momentaneamente ad un punto. Partita preparata bene ed eseguita altrettanto bene, poche sbavature. LEADER

Empoli

Dragowski 6: evita un passivo ancora più grande grazie ad un paio di grandi interventi, soprattutto nel primo tempo. SFORTUNATO

Veseli 5: Calhanoglu lo mette spesso in difficoltà, ma rispetto ai compagni riesce a metterci una pezza in qualche occasione. SOTTO PRESSIONE

Silvestre 4,5: tiene per un tempo, nella ripresa si perde Piatek in occasione del vantaggio rossonero ed è complice della pesante sconfitta. SERATA DA DIMENTICARE

Dell'Orco 4,5: a differenza di Silvestre, ci mette lo zampino in due dei tre gol rossoneri. DA INCUBO

Di Lorenzo 5,5: parte discretamente bene, proponendosi anche in avanti, nella ripresa è costretto a scalare per dare una mano ai suoi. LIMITATO

Acquah 5: non il solito lottatore in mezzo al campo, soffre parecchio il centrocampo fisico del Milan ed esce sconfitto dal duello con Bakayoko. FUORI FORMA

dal 66′ Ucan 6: entra e trova il primo tiro in porta dell'intero match per gli ospiti. SUFFICIENZA

Krunic 5,5: dopo la buona prova della scorsa giornata ci si aspettava qualcosina di più da lui, che si vede solo a intermittenza. ISPIRATO A TRATTI

Bennacer 5,5: anche per lui vale un po' lo stesso discorso fatto per Krunic prima, quando si accende fa buone giocate, ma i black out sono troppi. INTERMITTENZA

Pasqual 5,5: tiene botta solo grazie all'esperienza, serata non facile. ESPERTO

dal 74′ Pajac s.v.

Farias 5: dopo la grande prova contro il Sassuolo ci si aspettava qualcosa in più da lui, annullato dai difensori del Milan. FANTASMA

dal 66′ La Gumina 5,5: entra quando la gara è già decisa e non ha molti palloni per mettersi in mostra. INOPEROSO

Caputo 5,5: la voglia non manca, lo spazio si. Prova a fare a sportellate con i due centrali rossoneri, che però fisicamente tengono botta e gli lasciano solamente le briciole. CHIUSO

Iachini 5: la sua squadra sembra non essere proprio uscita dal tunnel degli spogliatoi. Poco gioco e pochi pericoli nelle zone di Donnarumma, per raggiungere la salvezza ci vorranno altre prestazioni. MALE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Pagelle