Pagelle

Parma-Inter 0-1, le pagelle: Lautaro è indomabile, male Gagliolo

Parma-Inter 0-1, le pagelle: Lautaro è indomabile, male Gagliolo
© imagephotoagency.it

Il Parma si arrende solo alla fine, l'intuizione di Spalletti paga. Non basta un buon Sepe, ancora a secco Icardi

Tre punti fondamentali per l'Inter che batte di misura il Parma a domicilio grazie ad un super Lautaro Martinez. Decisivo il cambio di Spalletti, incoraggiante la prova di Perisic e Nainggolan a differenza di Vecino. Sepe e Alves ci provano a chiudere le serrande, in avanti gli attaccanti non incidono. I nostri voti per anticipare i conti del fantacalcio.

Parma-Inter 0-1: le pagelle

Parma

Sepe 6,5: miracolo su Nainggolan, ma sul gol di Lautaro può fare poco. INCOLPEVOLE

Iacoponi 5,5: soffre parecchio Perisic e si vede poco in avanti. IN DIFFICOLTA'

Alves 6,5: il capitano fa la voce grossa in difesa, raramente si fa oltrepassare. Per un pelo non guida agli emiliani verso il pari. COLONNA

Bastoni 5,5: sicuramente non la sua migliore prova anche se aiuta Alves a contenere Icardi. PUO' FARE DI PIU'

Gagliolo 5: dalla sua parte l'Inter sfonda facilmente. SERATA NO

Kucka 5,5: inizia bene, ma è suo l'errore sul gol dell'Inter perdendo una brutta palla a centrocampo. RESPONSABILE

dall'87' Sprocati s.v.

Scozzarella 6: tanta quantità, ma poca qualità per lui che dovrebbe dettare il ritmo del Parma. GIRI BASSI

dal 77′ Stulac s.v.

Barillà 6: si fa vedere spesso in avanti con i suoi inserimenti, un pò meno in fase di interdizione. EQUILIBRATO

Gervinho 6,5: nel primo tempo è a tratti irresistibile e solo la traversa gli strozza in gol la gioia del gol. Nel secondo tempo si fa vedere meno. SFORTUNATO

Inglese 5,5: tante sportellate ma pochi palloni buoni giocati. NON INCISIVO

Siligardi 5: tanta imprecisione e poca qualità, è il primo a essere sostituito. OMBRA

dal 58′ Biabiany 5,5: trenta minuti giocati e pochi palloni toccati. DI PASSAGGIO

All. D’Aversa 5,5: nel 2019 la sua squadra sembra aver preso la grinta e la fisicità che l'ha contraddistinta nella prima parte di stagione. Urge un intervento. IN CALO

Inter

Handanovic 6: attento sulle azioni avversarie, rischia solo sulla traversa di Gervinho. ROUTINE

D’Ambrosio 6: mette spesso in difficoltà Gagliolo. Il var gli annulla un gol per un tocco di braccio. PROPOSITIVO

De Vrij 6,5: compatto e attento, finalmente una prova degna di lui. CHI SI RIVEDE

Skriniar 6: non c'è bisogno di super interventi, si limita al minimo indispensabile. PRESENTE

Asamoah 6: si vede poco e fa lo stretto necessario. COMPITINO

Vecino 5: ha sui piedi la palla per chiudere il match ma la sbaglia. Tanti errori durante i 90 minuti. FUORI PARTITA

Brozovic 6,5: il cuore della squadra nerazzurra, nel finale colpisce un palo dalla distanza. METRONOMO

Joao Mario 5,5: si fa vedere spesso ma sono più gli errori che le cose positive. SOSTITUITO

dal 77′ Lautaro Martinez 7,5: entra e spacca la partita. Prima il gol decisivo e poi un assist al bacio che Vecino non riesce a sfruttare. TORO INDOMABILE

Nainggolan 6,5: finalmente una prestazione degna di nota, è suo l'assist decisivo. Solo un grande Sepe gli nega il gol. RITROVATO?!

dall'88' Gagliardini s.v.

Perisic 6: decisivo sul gol con la pressione su Kucka. Ma in generale la prova del croato è finalmente positiva. SPERANZA

Icardi 5: il capitano nerazzurro finisce ancora a secco. È davvero un momento no. FUORI FORMA

dall'93' Cedric s.v.

All. Spalletti 6,5: è sua l'intuizione vincente che permette di spaccare la partita. Entra Lautaro Martinez e si apre un mondo. DECISIVO


Giuseppe Fortuna

"Il calcio è l’arte di comprimere la storia universale in 90 minuti". Il calcio come scelta di vita, un pallone come mantra.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Pagelle