Seguici su

Scommesse

Scommesse Serie A, pronostici e consigli per la 24^ giornata

Kessie-Gosens-Atalanta-Milan

Al via la 24^ giornata di Serie A. Riflettori puntati sul big-match tra Atalanta e Milan. I nerazzurri puntano al sorpasso. I nostri consigli sulle scommesse di giornata

Dopo il turno infrasettimanale che ha visto impegnate alcune formazioni con i match europei, torna di scena la Serie A. Primo anticipo tra Juventus e Frosinone già disputato con i bianconeri che si impongono per 3 a 0 grazie ai gol di Dybala, Bonucci e Cristiano Ronaldo. William Hill propone per l’occasione le sue Migliori Quote. Il bookmaker è pronto anche a raddoppiare il divertimento e a dare il benvenuto ai nuovi utenti con il codice ITA215, che prevede 15 euro più 200 euro di bonus cashback.

Questa sera si continua con la ventiquattresima giornata, segue il Cagliari, impegnato in casa con il Parma. La formazione di mister Maran è indietro di otto punti rispetto ai gialloblù, ma si guadagna comunque il titolo di favorita dell’incontro: la vittoria rossoblù vale 2.05, mentre i tre punti assegnati al successo parmense sono quotati a 4.00; il pareggio rimane una scelta di mezzo a 3.40. Sabato in serata l’aria di Bergamo profumerà di Champions con l’evento clou della giornata: Atalanta-Milan. I bergamaschi sono in gran spolvero e si trovano a -1 dai rossoneri e l’atmosfera di casa ha sempre giovato alla formazione di Gasperini: nelle ultime sette gare disputate in casa, infatti, l’Atalanta è sempre andata a segno. Il Milan dovrà ricorrere alle sue migliori armi per cercare di ribaltare il pronostico che, per ora, lo vede sfavorito: 3.80 è la quota associata al successo meneghino, mentre i nerazzurri godono del 2.05. Il pareggio rimane un’opzione alta (3.50). I marcatori da tenere d’occhio nei 90 minuti saranno Zapata (1.95) da una parte e Piątek (2.37) dall’altra.

Probabili formazioni 24^ giornata Serie A

La giornata di domenica si preannuncia molto ricca: si parte alle 12.30 con Spal-Fiorentina. La formazione di casa non ha mai vinto contro i viola dal suo ritorno in Serie A e per farlo questa volta avrà bisogno di giocare la partita perfetta. Gli avversari sono imbattuti nelle ultime otto trasferte di campionato e questa sembra un’opportunità propizia per allungare la striscia. 2.30 è il moltiplicatore da considerare in caso di vittoria viola, mentre il successo della formazione di casa varrebbe 3.60; il pareggio è bancato a 3.10. Si prosegue con il match tra Empoli e Sassuolo. I moltiplicatori sono vicinissimi tra loro (1 a 2.75, X a 3.40 e 2 a 2.70), nonostante la differenza di punti delle due formazioni. Da una parte i neroverdi hanno vinto solo due delle ultime dodici partite in campionato, mentre dall’altra l’Empoli ha guadagnato solo due punti nelle ultime 8 partite di campionato: bisognerà aspettarsi una partita all’insegna della voglia di rivincita. Anche Genoa-Lazio sarà una partita avvincente, viste le quote piuttosto simili tra loro. I biancocelesti cercheranno di dimenticare le amarezze dell’Europa League: 2.30 è il valore della loro vittoria, mentre il segno 1 e il pareggio valgono rispettivamente 3.30 e 3.40 sulla bacheca di William Hill. Nel pomeriggio l’Udinese ospita il Chievo, fanalino di coda della classifica. I friulani proveranno a ottenere punti importanti: una giocata sulla vittoria della squadra di casa vale 1.83, mentre sarà più ardua l’impresa dei veneti (5.00); l’eventuale pareggio vale 3.50.

Interessante il match tra Inter e Sampdoria, con i nerazzurri sotto i riflettori a causa delle polemiche con protagonista Icardi, rimpiazzato da Handanovič nelle vesti di capitano. I nerazzurri non hanno segnato nelle ultime due gare casalinghe di Serie A: se anche in questo match dovessero rimanere a secco di reti, la formazione segnerebbe il peggior risultato dall’aprile 1992. La squadra di Spalletti sembra comunque avere il timone del match, con una quota bassa assegnata alla sua vittoria (1.60); la vittoria dei blucerchiati e il pareggio, invece, valgono rispettivamente 6.50 e 3.90. Chiuderanno il programma di domenica Napoli e Torino. La formazione granata non batte i partenopei in casa dal maggio 2009 e,visto l’andamento del campionato, anche questo scontro dovrebbe andare a favore degli azzurri: 1.44 è la loro quota in caso di vittoria; pareggio e successo granata sono bancati rispettivamente a 4.50 e 8.50 da William Hill.

Lunedì sera ultima partita della ventiquattresima di campionato, con il match tra Roma e Bologna. I giallorossi sono chiamati a confermarsi in campionato dopo la vittoria europea: il bookmaker dà fiducia all’undici di Di Francesco e fissa la vittoria capitolina a 1.44. Meno probabili invece le altre opzioni: 4.75 e 7.50 sono i moltiplicatori che per William Hill accompagnano la X e la vittoria rossoblù.

Le quote in dettaglio*:

Venerdì 15 febbraio

1.14 Juventus, 9.00 pareggio, 26.00 Frosinone

Sabato 16 febbraio

2.05 Cagliari, 3.40 pareggio, 4.00 Parma

2.05 Atalanta, 3.50 pareggio, 3.80 Milan

Domenica 17 febbraio

3.60 Spal, 3.10 pareggio, 2.30 Fiorentina

2.75 Empoli, 3.40 pareggio, 2.70 Sassuolo

3.30 Genoa, 3.40 pareggio, 2.30 Lazio

1.83 Udinese, 3.50 pareggio, 5.00 Chievo

1.60 Inter, 3.90 pareggio, 6.50 Sampdoria

1.44 Napoli, 4.50 pareggio, 8.50 Torino

Lunedì 18 febbraio

1.44 Roma, 4.75 pareggio, 7.50 Bologna

*Le quote sono soggette a variazione. Clicca qui per consultare le quote aggiornate


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Scommesse