//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su
Paulo-Dybala-nov-2018

Serie A

Tutto su Juventus-Frosinone: orario, probabili formazioni e dove vederla

© imagephotoagency.it

Tutto su Juventus-Frosinone: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Juventus e Frosinone, valida per la 24^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Ultimo aggiornamento

Sta per iniziare un periodo pieno di partite, che vedrà giocarsi almeno una gara al giorno fino a lunedì 25 febbraio, programmazione resa fitta anche dalla Serie A spezzatino. Venerdì la Juventus ospiterà infatti all’Allianz Stadium il Frosinone, nel primo anticipo della 24^ giornata. Dopo essersi riportati a +11 dal Napoli secondo, i bianconeri sono pronti a confermare (o consolidare) il vantaggio già nella prossima giornata, i ciociari saranno però agguerriti e alla caccia di punti utili per la lotta salvezza.

Come arriva la Juventus

Dopo qualche passo falso inaspettato, nell’ultima giornata di Serie A la Juventus è tornata a vincere e a convincere. Anche se non hanno giocato una gara perfetta contro il Sassuolo, i bianconeri hanno portato a casa la vittoria, giocando anche bene a tratti, soprattutto nel secondo tempo. Vittoria che ha permesso ai ragazzi di Allegri di riportarsi a +11 dal Napoli, fermato dalla Fiorentina. L’obiettivo per la prossima gara è ovviamente la vittoria, che consentirebbe ai bianconeri di arrivare alla sfida contro l’Atletico Madrid con maggiore tranquillità.

Consulta la pagina con tutti gli squalificati e gli indisponibili per la 24^ giornata di Serie A

Come arriva il Frosinone

Il Frosinone arriva da una vittoria esterna inaspettata contro la Sampdoria, che ha permesso ai ragazzi di Baroni di guadagnare tre punti che potrebbero rivelarsi decisivi in ottica salvezza. Ora il distacco con il primo posto utile per la salvezza è infatti di appena due punti. I ciociari saranno dunque doppiamente motivati a fare bene contro la Juventus, conquistare punti contro i bianconeri potrebbe inoltre rappresentare un iniezione di fiducia determinante.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Juventus e Frosinone è previsto per venerdì 15 febbraio alle 20:30. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulle reti Sky: in particolare su Sky Sport Serie A (canale 202, 383 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251). Per chi possiede un abbonamento, sarà inoltre possibile vederla in streaming su Sky Go.

Serie A, tra DAZN e Sky: dove vedere in tv il girone di ritorno, la guida completa

Probabili formazioni

Allegri pronto a cambiare qualcosa rispetto alla gara contro il Sassuolo, ma non il modulo, che sarà l’ormai solito 4-3-3. Tra i pali andrà ancora Szczesny, dopo la buona prova contro i neroverdi. In difesa Rugani è in dubbio, in caso di forfait pronto Caceres, con Bonucci a completare la coppia; sulla corsia difensiva destra tornerà Cancelo, con Spinazzola che dovrebbe invece avere la meglio su De Sciglio per quella sinistra. A centrocampo Bentancur scalpita, ed è al momento trio favorito per sostituire Matuidi nel tridente con Pjanic e Khedira. In avanti torna Dybala, che chiuderà il tridente con Cristiano Ronaldo e Mandzukic.

Tutte le probabili formazioni della 24^ giornata di Serie A

Baroni è invece pronto a riconfermare di sana pianta l’11 visto contro la Sampdoria. Pronto quindi un 3-5-2 con Sportiello in porta, Goldaniga-Salamon e Capuano saranno invece i tre di difesa. A centrocampo Zampano esterno a destra e Beghetto a sinistra. Al centro Chibsah e Cassata mezzali con Maiello in regia. La coppia d’attacco sarà ancora formata da Ciano e Ciofani.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Bonucci, Spinazzola; Khedira, Pjanic, Betancur; Dybala, Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciano, Ciofani. All. Baroni

Precedenti e statistiche

Solo tre i precedenti tra Juventus e Frosinone, tutti in Serie A. Il bottino è ampiamente a favore dei bianconeri, avanti di due vittorie a zero, poi un pareggio. Pareggio arrivato proprio nella prima sfida in assoluto ed in casa della Juventus. Nel match del girone d’andata i bianconeri si imposero per 2-0 grazie ai gol nel finale di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. A sfidarsi saranno inoltre la miglior difesa del campionato con appena 15 gol subiti (Juventus), contro il peggior attacco del campionato con appena 17 segnati (Frosinone).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A