Seguici su

Serie A

Tutto su Spal-Sampdoria: orario, probabili formazioni e dove vederla

Petagna-Sampdoria-Spal
spalferrara.it

Tutto quello che c'è da sapere sulla sfida tra Spal e Sampdoria, valida per la 26^giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

[lmt-post-modified-info]

Gara importante per le ambizioni di Spal e Sampdoria: i padroni di casa devono mantenersi a distanza di sicurezza dalle zone meno tranquille della classifica, mentre la Sampdoria vuole coltivare le sue ambizioni di Europa dopo il successo casalingo contro il Cagliari.

Come arriva la Spal

La Spal, reduce dal pareggio contro il Sassuolo, deve migliorare il rendimento casalingo. Per i biancazzurri, infatti, dopo i primi due successi casalinghi non è più arrivata la gioia dei tre punti tra le mura del Mazza. Per riuscire nell'impresa, la squadra di Semplici si affiderà al suo bomber Petagna, a segno da quattro match consecutivi. La rete nell'ultima gara di campionato ha, inoltre, permesso all'ex atalantino di raggiungere quota 10 reti ed entrare nella top ten dei marcatori Spal in doppia cifra.

Come arriva la Sampdoria

Quagliarella ha ripreso a segnare contro il Cagliari, dopo un digiuno durato 3 partite. La vittoria dagli undici metri contro i sardi ha consolidato la posizione della Sampdoria in zona Europa League e ha permesso alla squadra di Giampaolo di diventare la formazione che ha beneficiato del maggior numero di penalty in questa stagione (8).

Orario della gara e dove vederla

La gara tra Spal e Sampdoria si giocherà domenica 3 marzo 2019 alle ore 15:00. Il match del Mazza sarà trasmesso in esclusiva da Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport (canale 252), così come da SkyGo.

Serie A, dove vedere tutte le partite della 26^giornata 

Probabili formazioni

Dubbio in porta per Semplici, che tiene monitorate le condizioni di Viviano alle prese con un fastidio al ginocchio che lo ha già tenuto lontano dai pali nella gara contro il Sassuolo. A centrocampo ancora assente Lazzari con Kurtic che si sposterà sulla corsia destra, lasciando il centro del campo a uno tra Murgia e Schiattarella. In casa Sampdoria, Giampaolo deve fare i conti con l’assenza per squalifica di Ekdal. Con Barreto ancora indisponibile, Vieira si candida per il ruolo di regista, ma resta valida l'alternativa Praet con Jankto ad agire da mezzala. In difesa potrebbe essere adattato Sala a sinistra, al posto di un acciaccato Murru, mentre in avanti possibile partenza dal primo minuto per Gabbiadini come partner di Quagliarella.

Spal (4-4-2): Viviano; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Kurtic, Missiroli, Murgia, Valoti; Antenucci, Petagna. All. Semplici

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynki, Andersen, Colley, Sala; Praet, Vieira, Linetty; Saponara; Gabbiadini, Quagliarella. All. Giampaolo

Serie A, tutte le probabili formazioni della 26^giornata

Precedenti e statistiche

Nell'ultima giornata dello scorso campionato i padroni di casa si imposero per 3-1 grazie alla doppietta di Antenucci e alla rete di Grassi. Il gol di Kownacki non bastò alla Sampdoria per evitare l’ottava sconfitta in terra ferrarese, a fronte di 4 vittorie esterne. Prima della scorsa stagione, l’ultima affermazione della Spal risaliva al 3-2 del campionato di Serie B del gennaio 1979.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A