//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Fiorentina: Chiesa pezzo pregiato, Juventus e Inter pronte al duello

Federico-Chiesa-Italia
© imagephotoagency.it

La Juventus e l’Inter sono pronte ad iniziare un testa a testa per aggiudicarsi il talento della Fiorentina Federico Chiesa nella prossima sessione di calciomercato estiva

Al termine del campionato mancano ancora 10 giornate ma Federico Chiesa ha già quasi eguagliato i numeri ottenuti nella scorsa stagione di Serie A. Il giovane figlio d’arte ha ormai fatto il tanto agognato salto di qualità e adesso è pronto per farlo anche a livello di club, andando magari in una squadra che gioca la Champions League. Anche se – non molto tempo fa – ha giurato amore eterno alla Fiorentina, il suo futuro potrebbe infatti essere lontano da Firenze. Diverse le squadre interessate, sia italiane che estere, al momento sembra però prospettarsi un duello, il derby d’Italia tra Juventus e Inter.

Juventus, Chiesa uno degli obiettivi principali del calciomercato estivo

La Juventus è stata forse una delle prime squadre a farsi avanti per il gioiellino della Fiorentina. I bianconeri sono infatti sempre attenti al mercato dei giovani italiani, come dimostrano soprattutto i vari obiettivi per la prossima estate, tra i quali c’è appunto anche Chiesa. La Juve, per ricongiungere il numero 25 all’altro ex talento della viola Federico Bernardeschi, è pronta anche ad un sacrificio in avanti, data l’abbondanza. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’indiziato numero uno potrebbe essere Douglas Costa, in netto calo rispetto alla scorsa stagione, dove era l’arma in più di Allegri; sul brasiliano è infatti finito il PSG. La base d’asta per Chiesa è di almeno 60 milioni, che la Juventus potrebbe provare a far scendere inserendo anche qualche contropartita tecnica.

Inter, l’idea Chiesa potrebbe trasformarsi in obiettivo

Dopo i sondaggi della scorsa estate, con l’arrivo in dirigenza di Beppe Marotta anche l’Inter è pronta ad inserirsi nella corsa per Chiesa. Finalmente liberi dai paletti e le imposizioni del Financial Fair Play, i nerazzurri sono pronti a regalare ai tifosi un pezzo da 90. Dopo l’eliminazione ai gironi di Champions League di quest’anno, al ritorno dopo diverso tempo, i nerazzurri sono pronti a rinforzare la rosa per fare meglio la prossima stagione, in caso di qualificazione. Ecco dunque perché tra gli obiettivi è finito anche il giovane figlio d’arte. Soprattutto in caso di partenza di Icardi, l’Inter avrebbe anche i fondi per cercare di aggiudicarsi Chiesa, che anche a livello di ingaggio può ormai essere considerato un top player.

La pillola di Fanta

Come detto prima, i numeri trovati finora in stagione da Federico Chiesa sono eccezionali. Per il numero 25 dei viola sono già sei i gol e sette gli assist dopo 28 giornate di Serie A. Il giovane figlio d’arte è ormai diventato un pezzo pregiato, non solo per la Fiorentina, ma anche per diversi fantallenatori, che ne hanno fatto un perno per le loro fantasquadre. In caso di passaggio in un top club, questi numeri potrebbero però scendere leggermente, almeno all’inizio. TALENTO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato