Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Milan, Kessie con le valigie in mano dopo la lite con Biglia

Kessie-Milan

Non filtrano buone notizie dopo il faccia a faccia tra i dirigenti rossoneri e gli agenti di Kessie. L’ivoriano potrebbe partire a giugno

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, qualcosa si è rotto definitivamente tra Kessie e il Milan dopo il brutto episodio con Biglia durante il derby. La società rossonera sembra intenzionata a non fermarsi ad una sola multa: i provvedimenti dovrebbero essere molto più seri, dalle probabili esclusioni nelle prossime partite fino ad arrivare alla cessione in estate.

Le dure parole di Gattuso

Amareggiato per la sconfitta nel derby, Gennaro Gattuso nel post-partita ha commentato l’amarezza per non aver gestito bene la partita ma, senza mezzi termini, si è riferito a quello che è successo in panchina tra Biglia e Kessie: “Sono molto deluso dalla scenata, in settimana parlerò, questa è la sconfitta più brutta“. Questione di rispetto, aspetto che per l’allenatore del Milan è alla base di un gruppo serio e vincente.

Rottura totale

Dalle ultime indiscrezioni si percepisce che la multa potrebbe non bastare ai vertici del Milan, totalmente contrariati da questo bruttissimo gesto, che è partito proprio dall’ivoriano. Nonostante il passo indietro nell’immediato post-partita la punizione dovrebbe continuare nei prossimi impegni di campionato che porteranno ad un’esclusione di Kessie dall’11 titolare. Ma non solo: l’ex Atalanta sarebbe già stato inserito nella lista dei partenti per il prossimo mercato estivo perchè non si transige quando manca è la disciplina. La società ha già comunicato all’agente di Kessie questo malumore e le strade sono ormai destinate a dividersi. Questione di priorità, l’educazione nello spogliatorio viene prima di tutto.

 


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato