//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, la flop 11 per fantamedia delle big dopo la 28^ giornata

Patrick-Schick
© imagephotoagency.it

La formazione dei più deludenti calciatori delle prime sei squadre della nostra Serie A: si salva solo la Juventus, affonda la Roma

Tra colpi sicuri e investimenti rischiosi, una regola non scritta per l’asta del fantacalcio è che acquistando calciatori delle squadre più forti del campionato ci si assicuri comunque un rendimento più convincente rispetto agli altalenanti giocatori delle medio-piccole. Di base questo enunciato risulta essere vero, ma è comunque impossibile che ognuno dei giocatori delle cosiddette big possa soddisfare le aspettative di inizio campionato. Durante la sosta Nazionali successiva alla 28^ giornata di Serie A abbiamo voluto allora stilare una Flop 11 composta dai peggiori calciatori per fantamedia delle prime sei squadre della nostra classifica: Juventus, Napoli, Inter, Milan, Roma e Lazio.

Per questa formazione sono stati presi in considerazione solamente i giocatori andati a voto in almeno dieci occasioni in campionato finora, criterio per il quale sono stati ignorate fantamedie comunque “meritevoli” di un posto in questa Flop 11. Citiamo tra gli altri Karsdorp (5,35), Miranda (5,38) e Laxalt (5,55).

La flop 11

Non sorprende notare l’assenza totale di elementi della capolista bianconera in questo undici, così come la presenza di un solo esponente del Napoli secondo in classifica e di un Milan comunque al di sopra delle aspettative di inizio anno nonostante il derby perso. Pessimo risultato per la Roma, che con 5 calciatori è la squadra ad aver dare il maggiore apporto tra le prime sei, mentre fanno una bella figura i concittadini della Lazio, con un solo elemento. Tre infine quelli provenienti dall’Inter.

Con 38 reti incassate in 24 presenze e soli quattro clean sheet, il posto tra i pali lo merita a pieni voti il romanista Olsen (4,57). Davanti a lui la coppia di centrali è composta dal suo compagno di squadra Juan Jesus (5,54) e dal laziale Wallace (5,3), mentre sulle fasce ci sono i due terzini sinistri dell’Inter, con Dalbert (5,4) nel suo ruolo e Asamoah (5,68) adattato sulla destra.

Il peggiore a centrocampo è il napoletano Diawara (5,54), seguito in mediana dal capitano romanista De Rossi (5,92), poco avvezzo alla zona bonus. Un solo punto centesimale più su troviamo un altro veterano come Borja Valero (5,93), che ha portato ai propri fantallenatori davvero poche emozioni quest’anno: zero bonus, un giallo.

Il reparto più interessante è invece certamente quello avanzato, dove la Roma impone due giocatori nel tridente dei peggiori. Largo a sinistra c’è il classe ’99 Kluivert (6,11), autore di una sola rete finora, mentre dall’altra parte viene adattato – come spesso accaduto anche con Di Francesco in panchina – il ceco Schick (6,25), con solo tre gol all’attivo. Stesso numero di centri anche per la punta di diamante di questa formazione, ovvero il milanista Cutrone (6,38), chiuso prima da Higuain e poi da Piatek nelle gerarchie di mister Gattuso.

Flop 11 (4-3-3): Olsen; Asamoah, Wallace, Juan Jesus, Dalbert; Diawara, De Rossi, Borja Valero; Schick, Cutrone, Kluivert

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantacalcio