Seguici su

Europa League

Inter-Eintracht: orario, probabili formazioni e dove vederla

Esultanza-giocatori-Inter
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Inter e Eintracht, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Dopo il pareggio senza reti della gara d’andata, decisiva per Inter ed Eintracht risulta essere la partita di ritorno al Meazza. I nerazzurri hanno anche fallito un calcio di rigore con Trapp bravo ad ipnotizzare Brozovic. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Inter e Eintracht.

Come arriva l’Inter

Dopo i due passi falsi con Fiorentina e Spal che hanno costato all’Inter il terzo posto, i nerazzurri sono tornati alla vittoria contro la Spal grazie a Politano e Gagliardini. La situazione Icardi adesso sembra in fase di risoluzione e, se questo dovesse accadere, l’ambiente ritornerebbe più sereno. Ora occhio all’Eintracht e al risultato d’andata che potrebbe essere un’arma a doppio taglio.

Come arriva l’Eintracht

Ancora imbattuti nel 2019, i ragazzi di Hutter sono una squadra temibilissima e l’Inter deve fare molta attenzione. La Champions League dista soltanto 3 punti e l’Eintracht vuole continuare a stupire. Il momento di forma è ottimo e il risultato, come detto in precedenza, può essere non così negativo.

Orario Inter-Eintracht e dove vederla

La partita andrà in scena giovedì 14 marzo alle ore 21:00 presso lo stadio Giuseppe Meazza. La sfida sarà trasmessa da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e in chiaro su Tv8. Inoltre per gli abbonati sarà possibile usufruire della diretta streaming con le app Sky Go e Now Tv.

Probabili formazioni Inter-Eintracht

Grave emergenza in casa Inter considerando infortunati, squalificati ed esclusi dalla lista Uefa. La grande novità potrebbe essere lo spostamento di Skriniar a centrocampo per sostituire l’acciaccato Brozovic, in difesa ci sarà dunque Ranocchia. Anche l’attacco sarà inedito perchè con Lautaro squalificato, Keita non al meglio e Icardi ancora fuori rosa, l’unica opzione resta Politano che giocherà da falso nueve.

L’Eintracht si presenterà a San Siro con la migliore formazione con la coppia gol Jovic-Haller. Rebic resta ancora fuori. Hasebe in difesa e De Guzman a centrocampo.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, de Vrij, Ranocchia, D’Ambrosio; Vecino, Skriniar; Candreva, Borja Valero, Perisic; Politano. All. Spalletti

Eintracht (3-4-1-2): Trapp; Ndicka, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Rode, De Guzman, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic. All. Hutter

Precedenti Inter-Eintracht

Prima della gara d’andata Inter e Eintracht non si erano mai affrontati in competizioni europee. Il pareggio per 0-0 tiene tutto in bilico e si deciderà al Meazza.

L’Inter passa se

L’Inter passa se vince con qualsiasi risultato. In caso di sconfitta o pareggio con gol i nerazzurri sono fuori dalla competizione, se finisse 0-0 invece ci sarebbero i supplementari.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Europa League