//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Serie A

Inter, vertice a Roma tra Zhang e Marotta: da Icardi allo stadio, diversi i temi trattati

steven zhang inter cinesi
instagram.com/stevenzhang91

Il numero uno di Suning e dell’Inter Zhang Jindong ha incontrato a Roma la dirigenza dei nerazzurri: diversi i temi trattati nel vertice con Marotta e Antonello, da Icardi allo stadio

A pochi giorni dalla vittoria del derby della madonnina contro il Milan, che ha consentito all’Inter di riconquistare la terza posizione in campionato, il patron dei nerazzurri Zhang Jindong è venuto in Italia per fare un po’ il punto della situazione insieme alla dirigenza dei nerazzurri: formata per l’occasione da Steven Zhang, Beppe Marotta e Alessandro Antonello. Diversi i temi trattati nel vertice tenutosi a Roma: dalla situazione Icardi allo stadio, passando per nuova sede e lavori alla Pinetina.

Inter, doppio obiettivo: chiudere al meglio il campionato e il caso Icardi

Il tema principale del pranzo, durato circa 1 ora e mezza, è stato ovviamente la situazione attuale della squadra. Con Zhang che ha chiesto a Marotta e Antonello di chiudere al meglio l’anno, magari con la conquista della qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Oltra alla richiesta di chiudere al meglio l’anno però, il patron nerazzurro ha anche chiesto di attenzionare la gestione del gruppo, con il caso Icardi che ha tenuto tutti sulle spine nelle ultime settimane, ma che va ormai verso la risoluzione.

Inter, nuovo stadio e nuova sede

Tra i temi del vertice non poteva ovviamente mancare anche il discorso stadio. Nelle ultime settimane sono state diverse le idee, dalla ristrutturazione di San Siro alla costruzione di un nuovo impianto, ma la richiesta è quella di continuare a lavorare per cercare di trovare la soluzione migliore. Le parti si sono infine aggiornate anche sui lavori di ristrutturazione della Pinetina in programma per la prossima estate e anche sulla nuova sede di Porta Nuova a Milano, nella quale la società si trasferirà a partire dalla prossima estate.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A