Seguici su

Nazionali

Italia-Lichtenstein 6-0: festa del gol al Tardini: record Quagliarella

Esultanza Fabio Quagliarella Nazionale Italia

Italia sul velluto con il piccolo Lichtenstein: Quagliarella nella storia con una doppietta, primo gol in Nazionale per Sensi e Pavoletti

Finisce con un 6-0 tennistico la partita tra Italia e Lichtenstein, match valido per le qualificazioni ad Euro 2020. Partita mai in discussione dal primo minuto di gioco grazie ad un’Italia che gioca un grande calcio. Quagliarella scrive la storia con una doppietta su rigore. Italia prima nel girone.

Partenza con il botto per l’Italia che attacca dal primo minuto. Mancini cambia sette giocatori su undici rispetto alla gara vinta contro la Finlandia ma non si vede nessuna differenza perchè gli azzurri passano in vantaggio al 17′ minuto grazie al colpo di testa di Sensi dopo una fantastica azione solitaria di Spinazzola sulla sinistra. Ma la Nazionale non ha intenzione di fermarsi nonostante il vantaggio: prima ci prova Quagliarella che non riesce a superare Buchel in uscita bassa e poi con Verratti che tira alto. Appuntamento con il gol solo rimandato per l’ex Pescara che, con un tiro a giro sul secondo palo, batte il portiere del Lichtenstein. La festa del gol continua tre minuti dopo con Quagliarella che trasforma un calcio di rigore diventando il giocatore più anziano di sempre a segnare in Nazionale. Allo scadere del primo tempo arriva anche il 4-0 ancora con un altro rigore secco del capitano della Sampdoria.

Non cambia il copione nel secondo tempo con Spinazzola che rischia di firmare il 5-0 con un pallonetto morbido di sinistro che arriva al minuto 70 con Kean che replica così il gol contro la Finlandia. Dopo sette minuti Pavoletti segna addirittura il 6-0. Azzurri che grazie al pareggio tra Bosnia e Grecia si trovano al primo posto in classifica nel girone.

Italia-Lichtenstein 6-0: il tabellino

Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci (80′ Izzo), Romagnoli, Spinazzola; Verratti, Jorginho (58′ Zaniolo), Sensi; Politano, Quagliarella (72′ Pavoletti), Politano. All. Mancini

Lichtenstein (4-4-2): Buchel; Wolfinger, Kaufmann, Hofer, Goppel; Sele (46’Malin), Polverino, Wieser, Kuhne (69’Meier); Hasler, Salamovic (82′ M. Buchel). All. Kolvidsson

MARCATORI: Sensi (I) al 17′, Verratti (I) al 32′, rig. Quagliarella (I) al 35′,48′, Kean (I) al 70′, Pavoletti (I) al 77′

ASSIST: Spinazzola (I), Quagliarella (I)

AMMONITI: Izzo (I), Hasler (L)

ESPULSI: Kaufmann (L)

Classifica Gruppo J

Italia 6

Grecia 4

Bosnia 4

Finlandia 3

Armenia 0

Lichtenstein 0

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Nazionali