Pagelle

Juventus-Udinese 4-1, le pagelle: Kean letale, Opoku da dimenticare

Juventus-Udinese 4-1, le pagelle: Kean letale, Opoku da dimenticare
© imagephotoagency.it

Termina con la vittoria della Juventus sull'Udinese il primo anticipo della 27^ giornata di Serie A: Kean devastante, male Opoku. Le pagelle

Termina con la netta vittoria della Juventus il primo anticipo della 27^ giornata di Serie A. I bianconeri, grazie a due gol per tempo, schiacciano l'Udinese per 4-1, al termine di una gara ampiamente dominata. Ad aprire le danze è il giovane Moise Kean, che trasforma in rete un bel cross di Alex Sandro. Il raddoppio, a firma ancora di Kean, arriva a fine primo tempo: il numero 18 recupera un bel pallone a centrocampo, punta l'area di rigore e d'esterno (con deviazione di Wilmot) batte ancora Musso. Gara in discesa per la Juventus, che intorno alla metà della seconda frazione cala anche il tris, grazie ad un rigore di Emre Can. Tre giri di lancette dopo arriva anche il poker, cross perfetto di Bentancur per l'inserimento vincente di Matuidi, che di testa mette dentro. Nel finale i friulani trovano il gol della bandiera con Lasagna, che stoppa di petto e batte Szczesny con un gran diagonale. Nei piemontesi Kean devastante, nei friulani si salvano in pochi. Ecco le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Juventus-Udinese 4-1: le pagelle

Juventus

Szczesny 6: spettatore non pagante del match, chiamato in causa in pochissime occasioni.

Caceres 6: non ha molto da fare oltre a smistare palloni ai centrocampisti e agli esterni.

Barzagli 6: torna in campo dopo diversi mesi ma il suo “esordio” non è dei migliori, è costretto infatti a dare forfait per infortunio nel primo tempo.

dal 26′ Bonucci 6: entra a freddo e si limita a smistare qualche pallone interessante.

Rugani 6: anche lui, come il resto della difesa bianconera, non è chiamato molto in causa nell'arco di tutto il match.

Spinazzola 7: Allegri gli concede una grande opportunità e lui la sfrutta al meglio che può, tanta corsa e costanza nella fascia.

Emre Can 6,5: in difesa non serve il suo aiuto e allora prova a rendersi pericoloso con qualche inserimento senza palla. Cala il tris con un bel rigore.

Bentancur 6,5: smista palloni e cerca di far girare il gioco della squadra, bello l'assist per il poker di Matuidi.

Matuidi 6,5: in leggera ripresa rispetto alle ultime uscite, nelle quali era apparso leggermente sottotono, buona notizia in vista dell'Atletico. Trova anche il gol grazie ad un bell'inserimento in area di rigore.

dal 71′ Dybala 6: entra per mettere minuti nelle gambe in vista dell'Atletico e prova a rendersi pericoloso con qualche tiro dalla distanza.

Bernardeschi 6,5: prova a superare con qualche spunto personale la difesa serrata dell'Udinese, si mette in mostra anche con qualche tiro da fuori area.

Kean 8: ha voglia di dimostrare tutto il suo valore e si vede, ogni pallone che prende crea un pericolo nelle zone della porta di Musso. Alla prima occasione buona timbra il cartellino, più bello il gol del raddoppio, nato da un suo recupero palla a centrocampo. Bravo a conquistarsi il rigore che porta al tris.

dal 78′ Nicolussi s.v.

Alex Sandro 6,5: spostato molto più avanti del solito, riesce a confezionare un bell'assist per il primo gol di Kean.

Allegri 7: segnale importantissimo dalla Juventus a pochi giorni dal ritorno contro l'Atletico Madrid. Prova di forza e carattere per i bianconeri, che nonostante l'ampio turnover, non hanno problemi a superare l'Udinese.

Udinese

Musso 5,5: sui gol può poco o niente, bravo in qualche intervento.

De Maio 5: non ha responsabilità diretta sui gol subiti, ma soffre l'enorme pressione degli avversari.

Ekong 5: Kean è veloce e questo gli crea non pochi problemi, fatica a marcarlo e il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Nuytinck 5: costretto ad uscire anzitempo a causa di un problema fisico, soffre anche lui la pressione avversaria.

dal 27′ Opoku 4: gara da dimenticare per il ghanese, che prima prende il primo malus con un cartellino giallo, poi causa il rigore che porta al tris della Juventus.

Ter Avest 5: nella sua corsia i bianconeri passano con relativa semplicità.

dal 62′ Sandro 5,5: entra a gara già decisa e porta un po' di ordine nel centrocampo dei friulani.

Larsen 5: ci crede e ci prova con qualche inserimento senza palla su contropiede, ma è troppo irruento.

Fofana 5: sovrastato dai centrocampisti della Juventus non si vede praticamente mai.

Wilmot 4,5: soffre tantissimo la pressione avversaria e devia la palla in occasione del raddoppio della Juve. Nicola decide di toglierlo a fine primo tempo.

dal 46′ Lasagna 6: prova a tenere alti i suoi e nel finale segna il gol della bandiera con una grande azione.

Zeegelaar 5: non si vede praticamente mai e non riesce a dare una mano ai suoi in difesa.

De Paul 5,5: spento per gran parte della gara, si accende nel finale con un gran lancio per il gol della bandiera di Lasagna.

Pussetto 5: dopo la grande prestazione della scorsa giornata non riesce a replicarsi.

Nicola 5: l'avversario non era dei più semplici da affrontare, ma l'Udinese non sembra essere scesa praticamente in campo. Per raggiungere la salvezza ci vorrà uno sforzo sicuramente maggiore.

Tutti i tabellini della 27^ giornata di Serie A live


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

24 20 3 1 47 63
2 Juventus

Juventus

25 16 6 3 21 54
3 AC Milan

AC Milan

25 16 4 5 18 52
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

24 14 3 7 24 45
6 Roma

Roma

25 12 5 8 15 41
7 Lazio

Lazio

25 12 4 9 5 40
8 Fiorentina

Fiorentina

25 11 5 9 8 38
9 Torino

Torino

25 9 9 7 1 36
10 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
11 Napoli

Napoli

24 10 6 8 5 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

25 5 9 11 -15 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

25 6 5 14 -20 23
17 Sassuolo

Sassuolo

25 5 5 15 -17 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

25 4 7 14 -23 19
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Pagelle