Serie A

Lazio-Parma, Inzaghi: “Occhio alle ripartenze. Luiz Felipe? Se lo merita”

Lazio-Parma, Inzaghi: “Occhio alle ripartenze. Luiz Felipe? Se lo merita”
© imagephotoagency.it

Il tecnico biancoceleste presenta in conferenza stampa la gara casalinga di domenica pomeriggio contro i ducali, valida per la 28^ giornata di Serie A

Dopo il pareggio di Firenze contro la Fiorentina, la Lazio vuole subito ritrovare la vittoria. Per la 28^ giornata di Serie A, i biancocelesti ospitano il Parma domenica pomeriggio all'Olimpico. “Sarà una partita importante. Veniamo dal pareggio di Firenze ed è normale che ci sia delusione per i due punti persi. Abbiamo fatto un bel primo tempo, ma poi abbiamo calato il ritmo: che ci serva da lezione. Dobbiamo imparare a vincere le gare sporche e ad essere più spietati in area di rigore. Sono soddisfatto del bel gioco, ma non del risultato. Ci sono episodi che non ci stanno girando a favore. Il campo dell'Olimpico? Giocare dopo le partite di rugby è un problema che spero venga risolto al più presto: potrebbe capitare anche alla Roma ogni tanto di giocare dopo le partite di rugby – esordisce Simone Inzaghi in conferenza stampa, che poi continua – Il Parma è molto bravo nelle ripartenze, sono la loro arma migliore. Gli osservati speciali sono sicuramente Gervinho e Inglese, due grandissimi giocatori. D'Aversa? Un grande allenatore, prepara molto bene le partite“.

Il tecnico biancoceleste si sofferma poi su alcuni singoli. “Non farò calcoli, non mi interessano i diffidati: domani andrà in campo la formazione migliore. Luiz Felipe in under 21? Sono molto contento per lui, è cresciuto tantissimo: due anni fa faticava a giocare in Serie B. Acerbi? Non ci ho parlato, ma sicuramente ci è rimasto male per la mancata convocazione in nazionale. Deve continuare a far parlare il campo. Radu sta facendo un'ottima stagione, così come Parolo che io considero sempre un titolare anche quando va in panchina – spiega Inzaghi, che infine conclude sul suo futuro – Sono onorato di allenare qui. Peccato per l'Europa League, ma siamo ancora in corsa per due obiettivi. Spero che in futuro ci toglieremo tante altre soddisfazioni. Vogliamo migliorare di anno in anno e restare competitivi“.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

26 22 3 1 55 69
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

27 17 5 5 19 56
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

26 14 4 8 20 46
6 Roma

Roma

26 13 5 8 16 44
7 Fiorentina

Fiorentina

26 12 5 9 9 41
8 Lazio

Lazio

27 12 4 11 3 40
9 Napoli

Napoli

26 11 7 8 10 40
10 Torino

Torino

26 9 9 8 0 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

26 5 5 16 -22 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Serie A