Ultime dai campi

Ultime dai campi e probabili formazioni per la 29^ giornata di Serie A

Ultime dai campi e probabili formazioni per la 29^ giornata di Serie A
© imagephotoagency.it

Le ultime su dubbi e ballottaggi della 29^giornata: fuori Ronaldo, Inglese e Insigne, durissima per Chiesa. Dubbio Biglia, riposa Bonucci

[lmt-post-modified-info]

Dopo il rientro dalla pausa per le nazionali, la Serie A torna in campo per la 29^ giornata. Tanti gli infortunati reduci dai rispettivi ritiri. Fuori Cristiano Ronaldo nella Juventus, così come Khedira. Riposa invece Bonucci. Out anche Inglese e Insigne per Parma e Napoli, mentre è minima la speranza per Chiesa. Emergenza a centrocampo nella Sampdoria, mentre dubbio in regia per Gattuso: potrebbe ritrovare posto Biglia. Fuori anche Lautaro Martinez nell'Inter: il ruolo di centravanti se lo giocano Icardi e Keita. Out anche El Shaarawy e Florenzi.

Chievo-Cagliari (venerdì 29 marzo ore 20:30)

Tornano a disposizione di Di Carlo Bani in difesa e Rigoni a centrocampo: quest'ultimo potrebbe prendere il posto del giovane Dioussé. La coppia d'attacco dovrebbe essere ancora una volta Stepinski-Meggiorini: dalla panchina il recuperato Pellissier.

L'assenza più pesante per Maran è invece la squalifica di Pavoletti: si giocano quindi una maglia da titolare Thereau e Cerri. Ballottaggio in difesa tra Cacciatore e Srna – con il primo favorito – mentre sulla trequarti si rivede Birsa, grande ex della gara. Fuori Klavan, ma rientra a sinistra il giovane Pellegrini.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Barba, Jaroszynski; Leris, Rigoni, Hetemaj; Giaccherini; Meggiorini, Stepinski. All. Di Carlo

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Ionita, Cigarini, Barella; Birsa; Joao Pedro, Thereau. All. Maran

Udinese-Genoa (sabato 30 marzo ore 15:00)

La nuova Udinese di Tudor ripartirà dal 3-5-2. Infortunato Nuytinck, verrà rimpiazzato da Opoku in difesa. Fasce occupate da Larsen e Zeegelaar, mentre De Paul giocherà da mezzala. A disposizione Behrami, che però non dovrebbe partire dall'inizio. Davanti certo del posto Pussetto, mentre il suo compagno dovrebbe essere Lasagna. Dalla panchina Okaka.

Prandelli punta sul suo solito 4-3-3, ma con qualche variazione. A destra Pereira può sostituire ancora Biraschi, mentre a centrocampo dovrebbe esserci Rolon e non Bessa. Il dubbio maggiore è però in attacco: al fianco di Lazovic e Kouamé potrebbe giocare Pandev, visto il tardivo rientro dalla nazionale di Sanabria.

Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Ekong, De Maio; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna. All. Tudor

Genoa (4-3-3): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon; Lazovic, Pandev, Kouamé. All. Prandelli

Juventus-Empoli (sabato 30 marzo ore 18:00)

Allegri farà diversi cambi rispetto alla formazione titolare. Assenti ovviamente Cristiano Ronaldo e Khedira per infortunio, più i soliti noti. In porta sempre Szczesny, mentre a destra Cancelo vista l'assenza di De Sciglio. Turno di riposo per Bonucci, giocherà Rugani fresco di rinnovo. In attacco potrebbe rimanere fuori anche il giovane Kean, nonostante il suo momento d'oro: il tridente favorito sembra essere quello composto da Mandzukic, Dybala e Bernardeschi.

Andreazzoli dovrà rinunciare allo squalificato Silvestre, al suo posto Maietta. A sinistra, Pasqual potrebbe far posto ancora una volta a Pajac. In attacco scelte abbastanza obbligate: infortunato La Gumina, Caputo sarà ancora affiancato da Farias.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic. All. Allegri

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pajac; Farias, Caputo. All. Andreazzoli

Sampdoria-Milan (sabato 30 marzo ore 20:30)

Emergenza a centrocampo per Giampaolo, che oltre a Barreto non disporrà nemmeno di Vieira ed Ekdal: opportunità quindi per Jankto, con Praet in regia. In compenso rientrano Ramirez e Saponara: favorito l'uruguaiano per appoggiare Quagliarella ed il ristabilito Gabbiadini. A destra, infine, out Bereszynski: gioca Sala.

Tante conferme per Gattuso nel suo 4-3-3, ma anche un paio di dubbi a centrocampo. Rodriguez dovrebbe stringere i denti a sinistra, così come Paquetà mezzala. Rimangono quindi in tre per due maglie: possibile panchina per Kessié dopo quanto accaduto nel derby, a quel punto il regista sarebbe Biglia e Bakayoko scivolerebbe mezzala. Solo certezze invece nel tridente offensivo.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Linetty, Praet, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini. All. Giampaolo

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Bakayoko, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

Parma-Atalanta (domenica 31 marzo ore 12:30)

Rientra l'emergenza a centrocampo per D'Aversa, ma i problemi non mancano. Infortuni dell'ultimo minuto per Inglese e Biabiany: al loro posto dovrebbero esserci Ceravolo e Siligardi, insieme a Gervinho. A centrocampo ottimismo per Scozzarella e Barillà, ma a quest'ultimo dovrebbe esser preferito Rigoni. A sinistra ancora panchina per Bastoni: gioca Dimarco.

Due dubbi per Gasperini: si allenano a parte Toloi e Ilicic, non dovessero farcela pronti Palomino e Pasalic. Per il resto formazione tipo, con il solito ballottaggio a sinistra: Gosens favorito su Castagne.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Rigoni; Gervinho, Ceravolo, Siligardi. All. D’Aversa

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Mancini; Hateboer, Freuler, de Roon, Gosens; Ilicic; Gomez, Zapata. All. Gasperini

Fiorentina-Torino (domenica 31 marzo ore 15:00)

Pioli deve fare i conti con un paio di assenze importanti. Difficilissimo il recupero di Chiesa, al suo posto ci dovrebbe essere Mirallas. Assente anche Pezzella per squalifica: giocherà Ceccherini. Rientra invece Veretout, che si muoverà tra Gerson e l'ex di turno Benassi.

Mazzarri sceglie Moretti e De Silvestri al posto degli squalificati Nkoulou e Ola Aina. L'unico dubbio riguarda poi l'attacco: solo uno tra Zaza e Iago Falque appoggerà Belotti. In alternativa, tridente in campo con Baselli in panchina.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Hugo, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Muriel, Simeone, Mirallas. All. Pioli

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. All: Mazzarri

Frosinone-Spal (domenica 31 marzo ore 15:00)

Squalificato Goldaniga, in difesa dovrebbe giocare Brighenti. Ballottaggio a centrocampo tra Cassata e Valzania, mentre sugli esterni ci saranno Molinaro e Paganini. Certo del posto in attacco Ciano: Ciofani favorito su Pinamonti per affiancarlo.

Semplici recupera Felipe e Valoti, tallonati però da Vicari e Murgia per una maglia dal 1′. Sugli esterni Fares e Lazzari, mentre davanti Antenucci cerca posto al fianco del solito Petagna. Dalla panchina Paloschi e Floccari.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Cassata, Molinaro; Ciano, Ciofani. All. Baroni

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Kurtic, Murgia, Missiroli, Fares; Petagna, Antenucci. All. Semplici

Roma-Napoli (domenica 31 marzo ore 15:00)

Ranieri tenta di recuperare Manolas, ma non ha intenzione di rischiarlo. Problemi muscolari per Florenzi ed El Shaarawy, che verranno sostituiti da Karsdorp e Perotti. Recupera Kolarov a sinistra, mentre la coppia d'attacco sarà formata da Dzeko e Schick. Solo panchina per De Rossi e Under.

Problemi anche per Ancelotti. Ai soliti infortunati si aggiunge lo squalificato Zielinski e la ricaduta muscolare di Insigne. Dovrebbe stringere i denti Fabian Ruiz a centrocampo: Verdi quindi farà l'esterno. La coppia d'attacco sarà per forza formata da Milik e Mertens.

Roma (4-4-2): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Cristante, Nzonzi, Perotti; Schick, Dzeko. All. Ranieri

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Verdi; Milik, Mertens. All. Ancelotti

Bologna-Sassuolo (domenica 31 marzo ore 18:00)

Mihajlovic perde Lyanco per squalifica ma ritrova Helander. A centrocampo dovrebbe esser confermato Pulgar – insieme a Soriano e Poli – ma torna a disposizione anche Dzemaili. Davanti, ancora fuori Santander: Palacio guiderà l'attacco, ai suoi lati Orsolini e l'ex di turno Sansone.

De Zerbi deve valutare Berardi e Duncan, che hanno svolto un allenamento differenziato: entrambi dovrebbero comunque stringere i denti. In caso non ce la facciano, pronti Babacar e Bourabia. In difesa recuperano invece Rogerio e Marlon, ma al centro dovrebbe giocare ancora Demiral.

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Helander, Danilo, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Sansone, Palacio, Orsolini. All. Mihajlovic

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Demiral, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Djuricic, Boga. All. De Zerbi

Inter-Lazio (domenica 31 marzo ore 20:30)

Spalletti perde per affaticamento muscolare Lautaro Martinez e decide di lasciare a casa ugualmente Mauro Icardi, non ancora pronto per giocare. Il centravanti titolare sarà quindi Keita. Recupera per la panchina Nainggolan, ma non sarà titolare. Sta meglio Joao Mario, ma a centrocampo dovrebbe comunque esser confermato Gagliardini. Out in difesa per infortunio anche De Vrij: al suo posto gioca Miranda.

Tante conferme invece per Inzaghi. L'unico imprevisto è quello di Radu, che deve dare forfait: ci sarà Luiz Felipe. A centrocampo ancora fuori Romulo e Parolo, dentro Marusic e Luis Alberto mezzala. Immobile guiderà l'attacco: al suo fianco Correa, non Caicedo.

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Gagliardini; Politano, Keita, Perisic. All. Spalletti

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe; Marusic, Luis Alberto, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile. All. Inzaghi


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

24 20 3 1 47 63
2 Juventus

Juventus

25 16 6 3 21 54
3 AC Milan

AC Milan

25 16 4 5 18 52
4 Bologna

Bologna

25 12 9 4 14 45
5 Atalanta

Atalanta

24 14 3 7 24 45
6 Roma

Roma

25 12 5 8 15 41
7 Lazio

Lazio

25 12 4 9 5 40
8 Fiorentina

Fiorentina

25 11 5 9 8 38
9 Torino

Torino

25 9 9 7 1 36
10 Napoli

Napoli

24 10 6 8 5 36
11 Monza

Monza

25 8 9 8 -5 33
12 Genoa

Genoa

25 7 9 9 -5 30
13 Lecce

Lecce

25 5 9 11 -15 24
14 Udinese

Udinese

25 3 14 8 -13 23
15 Frosinone

Frosinone

25 6 5 14 -20 23
16 Empoli

Empoli

25 5 7 13 -19 22
17 Sassuolo

Sassuolo

24 5 5 14 -16 20
18 Verona

Verona

25 4 8 13 -11 20
19 Cagliari

Cagliari

25 4 7 14 -23 19
20 Salernitana

Salernitana

25 2 7 16 -31 13

Rubriche

Di più in Ultime dai campi