Seguici su

Pagelle

Cagliari-Frosinone 1-0, le pagelle: Joao Pedro non sbaglia, male Zampano

Joao-Pedro-Cagliari

Il Cagliari ipoteca la salvezza, Frosinone con un piede in serie B. Faragò espulso, bene Ionita. Sportiello tiene in partita i ciociari ma non basta: le pagelle per il fantacalcio

Buona prova da parte del Cagliari – che porta a casa una vittoria che sa di salvezza anticipata – contro un Frosinone mai domo, ma che raramente si fa vedere vedere dalle parti di Cragno. I rossoblu volano a +11 sull’Empoli terzultimo agganciando la Fiorentina a quota 40 punti. I ciociari invece vedono allontanarsi sempre di più la salvezza, con l’Udinese quartultima che dista ben 10 punti a sole 5 partite dal termine.

Parte bene la squadra ospite che già dopo pochi minuti ha di passare in vantaggio con Paganini, che spreca di fronte a Cragno. Al 26’ l’episodio che sblocca la partita: Zampano si addormenta in area di rigore, Ionita lo anticipa e va giù. Calcio di rigore per il Cagliari, con Joao Pedro che spiazza Sportiello e porta in vantaggio i rossoblu. I padroni di casa prendono coraggio e gestiscono il vantaggio, andando anche vicini al raddoppio prima della chiusura della prima frazione di gioco.

Secondo tempo che continua sullo stessa falsa riga del finale dei primi 45’, con il Cagliari che cerca il raddoppio e il Frosinone che prova a ripartire appena può. Pavoletti va vicino al gol in un paio d’occasioni ma Sportiello si supera. Dopo 20 minuti del secondo tempo si fa male Klavan, e al suo posto entra Romagna. Cambi anche per Baroni che prova ad alzare il baricentro con l’inserimento di Pinamonti e Dionisi. All’80’ Faragò, già ammonito, entra duro su Beghetto ed Abisso estrae il cartellino rosso. Cagliari in 10 che però resiste all’assalto del Frosinone e porta casa i 3 punti. Migliore in campo Joao Pedro, Zampano il peggiore. Le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Cagliari-Frosinone 1-0: le pagelle

Cagliari

Cragno 6: partita relativamente tranquilla per lui che si fa trovare pronto quando chiamato in causa.

Srna 6,5: buona prova del terzino croato che regge bene dietro e mette in mezzo qualche pallone interessante.

Klavan 6: prestazione solida. Costretto ad uscire dopo un duro scontro con Paganini.

dal ’61 Romagna 6,5: non è facile entrare a freddo in un match così importante. Lui lo fa con personalità e senza sbagliare niente.

Ceppitelli 6,5: dirige bene la difesa. Sempre presente sui palloni alti a contrastare Ciofani.

Lykogiannis 6: inizia bene spingendo appena può. Peggio nel secondo tempo.

Faragò 5: si prende un rosso ingenuo che potrebbe costare caro ai suoi. Fortunato.

Cigarini 6: solito doppio lavoro da regista e mediano davanti alla difesa.

Ionita 7: gran partita del centrocampista moldavo. Attacca e difende senza sosta. Il migliore del reparto.

Birsa 5,5: prestazione opaca, senza nessuna giocata degna di nota. Sostituito.

dal 72′ Padoin 6: entra quando bisogna soffrire e si mette a disposizione della squadra.

Joao Pedro 7: segna il rigore decisivo ed è sempre nel vivo del gioco. Il migliore.

dall’ 84’ Deiola: s.v.

Pavoletti 6: sbraccia e lotta come sempre. Di testa le prende tutte lui. Ma il gol che si divora al 75’ avrebbe potuto chiudere la partita.

All. Maran 6,5: u na vittoria che ipoteca la salvezza dopo un buon girone di ritorno. Il gioco non incanta ma il risultato è più che meritato. Giusto coprirsi nel finale dopo l’espulsione di Faragò.

Frosinone

Sportiello 6,5: il migliore dei suoi. Tiene in partita il Frosinone come può.

Goldaniga 5: non da mai sicurezza e pecca più volte in fase di impostazione.

Ariaudo: 5,5: di testa si fa sovrastare quasi sempre da Pavoletti.

Capuano 6: prestazione un po’ anonima, ma lotta su tutti i palloni e non commette nessun grave errore.

Zampano 4,5: l’ingenuità che manda Joao Pedro a calciare dagli undici metri è un errore da matita rossa. Soffre dietro e non incide davanti. Sostituito.

dal 61’ Pinamonti 5: entra per dare la scossa. Non ci riesce.

Paganini 6: lotta e corre come sempre. L’ultimo a mollare.

Maiello 5,5: soffre la fisicità del centrocampo cagliaritano. Impalpabile in fase di regia.

Valzania 5: nel primo tempo non la vede mai. Poco meglio nel secondo tempo. Esce nel finale.

dall’81’ Trotta s.v.

Beghetto 5,5: di solito tra i migliori del Frosinone. Dalla sua parte arrivano troppi pochi cross.

Ciano 5,5: prova più volte a sfruttare il suo mancino per innescare i suoi colpitori di testa, senza successo.

Ciofani 6: va su tutti i palloni alti. Uno dei pochi ad impensierire il Cagliari.

dal 75′ Dionisi 5,5: entra per Ciofani. Lo fa rimpiangere.

All. Baroni 5,5: sbaglia schierando titolare Zampano, ma ha coraggio nel finale inserendo tutti gli attaccanti a disposizione. Purtroppo per lui senza esito.

Risultati e tabellini della 33^ giornata

Tutte le pagelle della 33^ giornata

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Pagelle