Pagelle

Cagliari-Juventus, 0-2 le pagelle: Kean bomber, Pavoletti a secco

Cagliari-Juventus, 0-2 le pagelle: Kean bomber, Pavoletti a secco
© imagephotoagency.it

I bianconeri passano alla Sardegna Arena grazie ai gol di Bonucci e Kean e interrompono la striscia di 3 vittorie consecutive in casa per i rossoblu

La Juventus si impone a Cagliari con il punteggio di 2-0, frutto delle reti di Bonucci e Kean. Il giovane attaccante italiano si conferma un bomber implacabile, non smentendo il suo eccezionale momento di forma. Il Cagliari cade in casa dopo 3 vittorie consecutive tra le mura amiche.

Il Cagliari in apertura non rinuncia a giocare, ma l'avvio della Juventus è contraddistinto da ottima personalità: al 10′ Caceres trova la spizzata su calcio piazzato e Cragno vola a deviare in angolo. Sempre da azione da fermo la squadra di Allegri trova il vantaggio al 21′: corner di Bernardeschi e Bonucci svetta indisturbato freddando il numero uno sardo. Ancora di testa, Matuidi prova il blitz con un inserimento in area, ma la sfera finisce alta. I padroni di casa non trovano le contromisure e nella prima frazione si affacciano pericolosamente dalle parti di Szczesny solo con Joao Pedro al 41′, ma il tiro del brasiliano sorvola la traversa.

Nella ripresa il Cagliari scende in campo con un piglio diverso e ci prova subito con Pavoletti che al 53′ colpisce di testa ma la sua conclusione viene deviata in corner. Immediata reazione dei bianconeri con Kean che al 59′ si incunea tra i centrali sardi e colpisce verso la porta di Cragno, ma il portiere rossoblu salva il risultato. Nel finale i padroni di casa innalzano il peso offensivo con Cerri, ma è ancora la Juventus a passare. Kean sfrutta un cross teso in area di Bentancur e insacca il tap-in del 2-0 che di fatto chiude la partita.

Cagliari-Juventus 0-2: le pagelle

Cagliari

Cragno 6,5: immobile sul gol bianconero, ma Bonucci colpisce senza ostacoli. Decisivo nella ripresa su Kean

Srna 6: sforna un buon numero di cross, sia dal fondo sia dalla trequarti campo, sfruttando lo spazio concesso da Alex Sandro soprattutto nel primo tempo

Ceppitelli 5: troppe leggerezze difensive e molte difficoltà nel contenere gli inserimenti di Kean

Pisacane 5,5: è uno dei responsabili dell'errato piazzamento del castello difensivo in occasione del corner che genera il vantaggio

Lykogiannis 5,5: rischia il secondo giallo per un intervento al limite su Kean e nel complesso non è autore di una gara memorabile

Faragò 5: non riesce a imporsi nella morsa tra Alex Sandro e Matuidi

dal 76′ Padoin sv

Cigarini 6: cerca spesso l'anticipo sui centrocampisti bianconeri, alternando ottimi interventi a chiusure in netto ritardo. Gioca comunque sempre con lucidità e con ordine.

Ionita 5,5: i sardi non corrono con la solita veemenza e anche la pericolosità del rumeno si riduce.

dal 68′ Birsa 5,5: dovrebbe portare vivacità alla manovra ma non riesce nello scopo.

Barella 5,5: serve un prezioso assist per l'occasione di Joao Pedro, ma per il resto non trova altre giocate incisive.

Joao Pedro 6: utile in ripiegamento e sempre in movimento tra le linee, costruisce una buona chance nel primo tempo calciando alto.

dal 76′ Cerri 6: innalza il peso dell'attacco cagliaritano, rivitalizzando anche Pavoletti.

Pavoletti 5,5: poca imprevedibilità per il centravanti sardo che si fa francobollare da Chiellini.

All. Maran 5,5: il gol di Bonucci nel primo tempo scombina probabilmente i piani tattici del tecnico rossoblu, ma i suoi non riescono a trovare i tempi del pressing e l'ampiezza di gioco che contraddistingue le gare casalinghe.

Juventus

Szczesny 6: praticamente mai impegnato nel corso del match.

Caceres 6,5: riesce a non far andare via Joao Pedro nell'uno contro uno e sfiora la rete con un'incursione in area avversaria dopo appena 10 minuti di partita. Buona la copertura anche sugli inserimenti in area del brasiliano.

dal 61′ Bentancur 6,5: si sacrifica nel momento di maggiore pressione del Cagliari e serve l'assist per il raddoppio di Kean.

Bonucci 7: sventaglia il pallone con la consueta precisione per innescare gli avanti juventini e si regala la gioia del gol con un terzo tempo perfetto.

Chiellini 6: lotta greco romana con Pavoletti da cui esce spesso vittorioso.

De Sciglio 6: ha un compito difficile contro gli esterni sardi, fulcro della spinta rossoblu nelle gare casalinghe. Resta alto per offrire un supporto alla manovra offensiva e ci riesce con discreto successo.

Can 6,5: scherma le verticalizzazioni degli avversari e offre un valido contributo anche da difensore aggiunto, quando Caceres lascia il terreno di gioco.

Pjanic 7: la Juve è in controllo della gara sin dai primi minuti e il bosniaco è padrone del centrocampo, evitando anche la prima pressione di Barella.

Matuidi 6: si conferma capace di coniugare quantità e qualità.

Alex Sandro 6: distratto nel primo tempo, si riscatta con una seconda frazione di maggiore caratura.

Kean 6,5: regge per la prima volta l'attacco bianconero dal 1′ e questo gli genera qualche pressione. Si riprende nella ripresa quando cerca la profondità e trova il gol che chiude l'incontro.

Bernardeschi 6: conquista tanti calci di punizione e serve l'assist per la rete di Bonucci. Qualche scelta egoista, ma lo stato di forma giustifica qualche giocata meno altruista.

All. Allegri 6: porta a casa una gara insidiosa, contro un Cagliari vincente nelle ultime 3 partite in casa, riscattando la sconfitta di Genova.

 


Fabio Fedele

Partenopeo e parte milanese, classe 1988. Amante delle doppie cifre e delle iniziali uguali. Vivo il calcio in ogni suo aspetto e ogni giorno sogno un giro in motorino con De Laurentiis

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

24 20 3 1 47 63
2 Juventus

Juventus

25 16 6 3 21 54
3 AC Milan

AC Milan

25 16 4 5 18 52
4 Bologna

Bologna

25 12 9 4 14 45
5 Atalanta

Atalanta

24 14 3 7 24 45
6 Roma

Roma

25 12 5 8 15 41
7 Lazio

Lazio

25 12 4 9 5 40
8 Fiorentina

Fiorentina

25 11 5 9 8 38
9 Torino

Torino

25 9 9 7 1 36
10 Napoli

Napoli

24 10 6 8 5 36
11 Monza

Monza

25 8 9 8 -5 33
12 Genoa

Genoa

25 7 9 9 -5 30
13 Lecce

Lecce

25 5 9 11 -15 24
14 Udinese

Udinese

25 3 14 8 -13 23
15 Frosinone

Frosinone

25 6 5 14 -20 23
16 Empoli

Empoli

25 5 7 13 -19 22
17 Sassuolo

Sassuolo

24 5 5 14 -16 20
18 Verona

Verona

25 4 8 13 -11 20
19 Cagliari

Cagliari

25 4 7 14 -23 19
20 Salernitana

Salernitana

25 2 7 16 -31 13

Rubriche

Di più in Pagelle