Seguici su

Pagelle

Empoli-Spal 2-4, le pagelle: Caputo illude, Petagna tranquillizza i suoi

Andrea-Petagna-Spal

Vittoria importante per la Spal che si stacca dalla zona retrocessione. Si ferma l’Empoli che adesso rischia. Caputo apre le danze, Petagna chiude i conti con una doppietta: le pagelle per il fantacalcio

L’Empoli cade in casa contro la Spal, si fa sempre più rossa la zona retrocessione. La Spal può fare un sospiro di sollievo, 2-4 il finale, con Andrea Petagna protagonista con una doppietta, quattordicesimo gol stagionale per lui.

Primo tempo frizzante, con i padroni di casa che partono subito forte. Ad andare in vantaggio è proprio l’Empoli con il solito Ciccio Caputo al 22′ che mette in rete un cross di Bennacer da calcio d’angolo. Dopo una revisione l’arbitro Rocchi assegna un calcio di rigore al 38′ per fallo di Nikolau su Floccari. Dal dischetto Andrea Petagna non sbaglia e insacca Dragowski per il gol del pareggio. Allo scadere del primo tempo è Sergio Floccari a portare in vantaggio gli ospiti con un gran colpo di testa in anticipo su Rasmussen che era entrato ad inizio partita al posto dell’infortunato Maietta.

Ad’inizio ripresa subito il pareggio dell’Empoli con Traore che su assist di Mchedlidze, entrato al posto di Dell’Orco, infila alle spalle di Viviano. Primo gol in Serie A per il giocatore ivoriano. Al 61′ cambia nuovamente il risultato con un’azione prolungata della Spal con Sergio Floccari che serve Petagna al limite dell’area. L’ex Atalanta cerca lo spazio e calcia di destro battendo nuovamente il portiere empolese, 2-3 e 14 gol stagionale per l’attaccante spallino.

Empoli-Spal 2-4: le pagelle

Empoli

Dragowski 5: dopo l’ottima prestazione contro l’Atalanta nella scorsa giornata oggi subisce 4 gol. Poche responsabilità comunque per il portiere ex Fiorentina su tutte le marcature.

Veseli 5,5: pochi errori, gioca prima a destra poi a sinistra.

Maietta s.v.

dal 15′ Rasmussen 5: entra a freddo, poco incisivo. Colpevole sul gol di Floccari. Male la chiusura anche nel finale di partita sulla marcatura di Antenucci.

Nikolaou 5: poco preciso sui contropiedi della Spal. C’è comunque fisicità e grinta che lo aiutano in diverse occasioni ma causa il rigore del pareggio

Di Lorenzo 5,5: spinge tanto ma non al meglio quest’oggi, sbaglia troppo.

Traoré 6,5: primo gol in Serie A per il classe 2000. Partita pimpante per lui, crea diversi problemi agli avversari. Cala nel finale.

Capezzi 5,5: prima partita per lui nel 2019, condizione non al meglio. Prova a dare equilibrio alla squadra mettendosi in cambina di regia.

dal 73′ Brighi 6: cerca di portare esperienza e grinta in mezzo al campo.

Bennacer 6: da la sensazione di poter creare buone occasioni. Gioca più decentrato rispetto al solito, non sempre al meglio in fase difensiva.

Dell’Orco 5,5: colpevole sulla rete di Floccari, lasciando troppo spazio al cross di Lazzari. Esce a fine primo tempo per dare spazio a Mchedlidze.

dal 46′ Mchedlidze 6,5: entra e da subito una scossa alla propria squadra. Suo l’assist per il momentaneo pareggio firmato Traoré ad inizio ripresa

Krunic 6: serve l’assist per il gol di Caputo. Prova a dare la scossa alla squadra con ottimi inserimenti palla al piede.

Caputo 6,5: cerca di dare il massimo. Dialoga con i compagni sulla trequarti. Il gol del momentaneo vantaggio è da vero centravanti.

All. Andreazzoli 6

Risultati e tabellini della 33^ giornata

Spal

Viviano 6: risponde presente nelle poche occasioni avute. Nulla può sui gol di Caputo e Traoré.

Bonifazi 5,5: troppi errori nel primo tempo. Si rifà nella ripresa soprattutto nel miglior momento dell’Empoli chiudendo su diverse occasioni potenzialmente pericolose.

Cionek 5,5: subito protagonista con una chiusura ad inizio partita. Poche responsabilità sul primo gol. Male la copertura sulla rete del momentaneo pareggio di Traoré

Vicari 6: guida con personalità la retroguardia spalllina. Ottimi i tempi degli interventi.

Costa 6: se la cava al posto dello squalificato Fares, Attento in fase difensiva.

Lazzari 6,5: inizio non brillante, si rifà servendo un grande assist per Petagna.

dall’86’ Felipe s.v.

Missiroli 6: commette degli errori di troppo, cresce nel finale portando personalità ed esperienza alla squadra.

Murgia 6: buona prestazione. Nel primo tempo presente in fase offensiva. Nella ripresa c’è anche in copertura.

Kurtic 6: laborioso in mezzo al campo. Sfrutta la sua fisicità.

Floccari 7: gol e assist per lui. Sempre presente, si procura il rigore messo a segno da Petagna

dall’83’ Antenucci 6,5: entra e segna. Una gioia anche per lui, che appena entrato trova il gol sfruttando un contropiede calciando a giro sul secondo palo.

Petagna 7,5: è la sua stagione. Doppietta e 14 gol in Serie A, il primo su rigore, destro che insacca Dragowski il secondo dopo essersi liberato degli avversari dal limite dell’area avversaria.

dal’90’ Schiattarella s.v.

All. Semplici 6

Tutte le pagelle della 30^ giornata

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Pagelle