Ultime dai campi

Ultime dai campi e probabili formazioni per la 33^ giornata di Serie A

Ultime dai campi e probabili formazioni per la 33^ giornata di Serie A

Le ultime su dubbi e ballottaggi della 33^ giornata: dubbio Lautaro in vantaggio su Icardi, Conti e Zapata dal 1′, cambia assetto il Genoa

Dopo le brutte eliminazioni europee la Serie A è pronta a ripartire ma attenzione alle semifinali di Coppa Italia che potrebbero influenzare le scelte dei vari allenatori. La Juventus è pronta a festeggiare l’ennesimo scudetto con Ronaldo titolare, Spalletti preferisce Lautaro ad Icardi. Conti e Zapata dal 1′ minuto. Le ultime dai campi e le probabili formazioni prima di schierare la formazione al fantacalcio.

Parma-Milan (sabato 20 aprile ore 12:30)

Ottime notizie per il Parma che recupera due giocatori fondamentali: Bruno Alves e Gervinho sono infatti convocati e faranno parte del match. Con la loro presenza D'Aversa pensa al ritorno al 4-3-3 con il tridente composto da Gervinho, Ceravolo e Sprocati.

Paquetà ha recuperato a tempo record ed è stato convocato da Gattuso ma non sarà titolare. Tre cambi rispetto alla gara contro al Lazio: in porta torna Donnarumma dopo l’infortunio contro l’Udinese, in difesa spazio a Conti e Zapata al posto di Calabria e Musacchio. Nel tridente confermato per la terza volta consecutiva Borini con Suso e Piatek.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo; Dimarco, Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Sprocati. All. D’Aversa

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso

Bologna-Sampdoria (sabato 20 aprile ore 15:00)

Mihajlovic deve fare i conti con le squalifiche di Dijks e Santander, ma tornano Destro e Mattiello nella lista dei convocati. Mbaye sarà dirottato sulla sinistra al posto del numero 35 rossoblù e sulla destra giocherà Calabresi. Attacco e modulo confermati.

Nessun dubbio in attacco per Giampaolo: con Gabbiadini squalificato la coppia sarà formata da Quagliarella e Defrel. Caprari ritorna dopo l’infortunio così come Barreto.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Calabresi, Lyanco, Danilo, Mbaye; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo

Cagliari-Frosinone (sabato 20 aprile ore 15:00)

Ben tre gli squalificati per il Cagliari: non ci saranno Barella, Pellegrini e Pisacane. Torna però Ceppitelli che sarà al centro della difesa con Klavan. A sinistra giocherà Lykogiannis e sulla trequarti rienta Birsa per ispirare Joao Pedro e Pavoletti. Cacciatore e Castro non hanno ancora recuperato.

Problemi a centrocampo per Baroni che non avrà a disposizione Cassata e Chibsah. In attacco solito ballottaggio a tre tra Ciano, Pinamonti e Ciofani. Ancora out anche Viviani.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. All. Maran

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori, Maiello, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti. All. Baroni

Chi schierare e chi evitare nella 32^ giornata di Serie A

Empoli-Spal (sabato 20 aprile ore 15:00)

Tanti infortunati per Andreazzoli: Antonelli e Farias si sono infortunati nella gara contro l’Atalanta, mentre Silvestre è ancora out. In difesa torna Maietta dalla squalifica e Oberlin se la gioca con Mchelidze per prendere il posto di Farias. Pasqual a sinistra.

Fares è squalificato, al suo posto gioca Costa. Ottima notizia per Semplici che ritrova Kurtic. Out Jankovic, Dickmann e Simic.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Oberlin, Caputo. All. Andreazzoli

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Kurtic, Missiroli, Murgia, Costa; Floccari, Petagna. All. Semplici

Genoa-Torino (sabato 20 aprile ore 15:00)

Due squalificati per Prandelli che perde Biraschi e Pandev. Al posto del macedone ritornerà Sanabria insieme a Kouamè. La verà novità riguarda Radovanovic che dovrebbe giocare come centrale di difesa con Romero e Zukanovic. A centrocampo quindi toccherà a Veloso con Criscito avanzato sulla linea mediana. Torna Dalmonte tra i convocati.

Iago Falque è ancora infortunato, Zaza è squalificato: in attacco ci saranno Berenguer e Belotti. Djidji è ancora fuori per problemi fisici e quindi toccherà a Moretti giocare come centrale di sinistra.

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Radovanovic, Zukanovic; Pereira, Lerager, Veloso, Bessa, Criscito; Sanabria, Kouamé. All. Prandelli

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Aina, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Berenguer, Belotti. All. Mazzarri

Lazio-Chievo (sabato 20 aprile ore 15:00)

Lucas Leiva, a causa del giallo rimediato in settimana contro l’Udinese, sarà squalificato: al suo posto ci sarà Badelj. Recuperano Radu e Marusic che potrebbero giocare dal 1′ minuto. Coppia d’attacco formata ancora da Caicedo e Immobile, Correa non è al meglio.

Escluso Sorrentino dai convocati, in porta ci sarà Semper. Torna Bani al centro della difesa dopo la squalifica, in attacco Vignato potrebbe giocare sulla trequarti dietro alla coppia Pellissier-Stepinski.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Luis Alberto, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

Chievo (4-3-1-2): Semper; Depaoli, Andreolli, Bani, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Vignato; Pellissier, Stepinski. All. Di Carlo

Udinese-Sassuolo (sabato 20 aprile ore 15:00)

Dopo il massiccio turnover contro la Lazio, Tudor schiererà nuovamente i giocatori che ritiene titolari. Torna Fofana a centrocampo e Pussetto in avanti. Ballottaggio serrato tra Lasagna ed Okaka in avanti.

Ancora infortunati Adjapong e Marlon. Locatelli ha recuperato dall’infortunio, difficilmente però partirà titolare. In avanti Babacar parte leggermente in avanti rispetto a Matri, Berardi e Boga agiranno sugli esterni.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Okaka, Pussetto. All. Tudor

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Boga. All. De Zerbi

Juventus-Fiorentina (sabato 20 aprile ore 18:00)

Lunga la lista degli infortunati per Allegri: Chiellini non ha ancora recuperato, Dybala è uscito malconcio dalla gara contro l’Ajax e sarà fuori per una decina di giorni, Perin ha finito la stagione a causa di un intervento alla spalla, anche Mandzukic rischia di finire anzitempo il campionato e Douglas Costa è ancora fuori dai convocati. Ronaldo ci sarà sicuramente come confermato dall’allenatore toscano, insieme a lui Cuadrado e Bernardeschi. Cancelo e Rugani dal 1′ minuto.

Montella schiera il 3-5-2 ma potrebbero esserci novità in vista della semifinale di Coppa Italia, occhio infatti a Mirallas che potrebbe scalzare Simeone. A centrocampo si rivede Edimilson. Terracciano è fuori dalla lista dei convocati a causa di un infortunio, così come l’ex Pjaca: per lui stagione finita.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Bernardeschi. All. Allegri

Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo; Chiesa, Benassi, Veretout, Fernandes, Biraghi; Simeone, Muriel. All. Montella

Inter-Roma(sabato 20 aprile ore 20:30)

Out dalla lista dei convocati Brozovic, le chiavi del centrocampo saranno affidate a Vecino e ad uno tra Joao Mario (in vantaggio) e Gagliardini. Borja Valero recupera ma non dovrebbe partire dall’inizio. Grande dubbio in avanti per Spalletti che non ha ancora deciso chi schierare tra Icardi e Lautaro, sembra sia il numero 10 ad essere in vantaggio.

Kolarov, al rientro dalla squalifica, prenderà il suo posto sulla sinistra. Dzeko sarà il perno centrale con Schick in panchina. Per De Rossi ci vorranno un paio di settimane, Nzonzi recupera ma dovrebbe giocare Pellegrini insieme a Cristante.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Joao Mario; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro. All. Spalletti

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri

Napoli-Atalanta (lunedì 22 aprile ore 19:00)

Malcuit potrebbe ritrovare il posto sulla destra, Maksimovic deve fare i conti con un’infrazione al piede e sarà sostituito da Chiriches. A centrocampo e in attacco attenzione ai possibili outsider Verdi, Ounas e Mertens.

Anche l’Atalanta, nonostante la semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina, dovrebbe cambiare pochissimo. Castagne in vantaggio su Gosens e Toloi non ha ancora recuperato.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Milik, Insigne. All. Ancelotti

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, de Roon, Castagne; Ilicic; Gomez, Zapata. All. Gasperini

Indisponibili Serie A: infortunati e squalificati per la 33^ giornata di Serie A


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

25 21 3 1 51 66
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

26 16 5 5 18 53
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

25 14 4 7 24 46
6 Roma

Roma

25 12 5 8 15 41
7 Lazio

Lazio

25 12 4 9 5 40
8 Fiorentina

Fiorentina

25 11 5 9 8 38
9 Napoli

Napoli

25 10 7 8 5 37
10 Torino

Torino

25 9 9 7 1 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

25 5 5 15 -17 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Ultime dai campi