Seguici su

Champions League

Ajax-Tottenham: orario, probabili formazioni e dove vederla

van-de-beek-tottenham-ajax-30-aprile-2019
twitter.com/AFCAjax

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Ajax e Tottenham, valida per la semifinale di ritorno di Champions League. Come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Dopo una settimana, Ajax e Tottenham si rincontrano. Dopo lo 0-1 di Londra, le due squadre tornano in campo per la semifinale di ritorno di Champions League alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam. Una delle due mine vaganti di questa edizione andrà alla finale di Madrid.

Come arriva l’Ajax

L’Ajax sta vivendo un momento d’oro. Dopo aver vinto a Torino contro la Juventus, gli olandesi hanno regolato 0-1 anche il Tottenham. Domenica la squadra di Ten Hag ha alzato al cielo anche la Coppa d’Olanda, travolgendo 0-4 il Willem. In campionato l’Ajax è prima a pari merito con il Psv. I giovani terribili della scuola di Crujiff rischiano davvero di fare un insperato “Triplete”.

Come arriva il Tottenham

Settimana disastrosa per il Tottenham, che in pochi giorni rischia di aver buttato via una stagione intera. Dopo la sconfitta nella gara d’andata a Londra, gli Spurs hanno perso anche in campionato contro il Bournemouth. Ora la squadra di Pochettino è al quarto posto nella classifica della Premier League, assediato da Arsenal e Manchester United che vogliono l’ultimo posto per accedere alla fase a gironi della prossima Champions League.

Orario Ajax-Tottenham e dove vederla

La partita tra Ajax e Tottenham si giocherà mercoledì 8 maggio alle ore 21 alla Johan Crujiff Arena di Amsterdam. Il match verrà trasmesso sulla piattaforma di Sky, precisamente su Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport (canale 251), ma sarà anche visibile in chiaro su Rai 1. Inoltre, per gli abbonati sarà possibile assistere alla gara anche tramite l’applicazione in streaming di Sky Go.

Il Tottenham si qualifica se…

Avendo perso all’andata in casa per 0-1, sarà dura ad Amsterdam per il Tottenham. Gli Spurs hanno chiaramente bisogno di una vittoria, e sarà sufficiente un “solo” gol di scarto: un trionfo per 1-2 o 2-3 garantirebbe agli inglesi l’accesso alla finale di Champions League, visto che l’Ajax ha segnato un solo gol in trasferta. Ovviamente, lo 0-1 porterebbe il match ai tempi supplementari.

Probabili formazioni Ajax-Tottenham

Ten Hag sembra intenzionato a riproporre l’11 della gara d’andata. Mazraoui – o Veltman – e Tagliafico sugli esterni, De Jong a guidare il centrocampo. Solito tridente formato da Ziyech-Van de Beek-Neres alle spalle di Tadic.

Pochettino dovrebbe recuperare Vertonghen, mentre sulle corsie dovrebbero esserci Trippier e Rose. Infortunati ancora Kane e Lamela, ma rientra Son dalla squalifica: il coreano – decisivo nel doppio confronto con il Manchester City – è mancato tantissimo nella gara d’andata. Infine, ballottaggio tra Lucas Moura e Llorente, il primo favorito.

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, Blind, de Ligt, Tagliafico; de Jong, Schone; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. All. Ten Hag

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose; Sissoko, Wanyama; Alli, Eriksen, Son; Lucas Moura. All. Pochettino

Precedenti Ajax-Tottenham

L’unico precedente fra Ajax e Tottenham è proprio la gara d’andata di Londra, terminata 0-1 per gli olandesi. Nella sua storia in Champions League, l’Ajax ha ospitato ad Amsterdam altre due squadre inglesi: 2 volte il Manchester City – 1 vittoria e 1 pareggio – e 4 volte l’Arsenal – 3 pareggi e 1 sconfitta.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Champions League