Seguici su

Coppa Italia

Atalanta-Lazio 0-2: Milinkovic e Correa regalano il titolo ai biancocelesti

gol Sergej Milinkovic Savic Atalanta-Lazio
imagephotoagency.it

Due reti nel finale, di Milinkovic-Savic e Correa, permettono alla Lazio di conquistare la Coppa Italia nella finale contro l’Atalanta

La Lazio decide negli ultimi dieci minuti la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta: le reti di Milinkovic-Savic, appena entrato in campo al posto di Luis Alberto, e di Correa permettono ai biancocelesti di conquistare la settima Coppa Italia della storia dopo l’ultima affermazione del 2013.

Pronti-via e ritmo subito altissimo da entrambe le parti: dopo 1′ Gomez si invola verso la porta laziale, ma la conclusione dell’argentino viene bloccata centralmente da Strakosha. I padroni di casa provano a far valere la loro maggior esperienza nelle fasi finali di questa competizione, pressando alto e cercando di non far ripartire in velocità la Dea, ma producono soltanto due potenziali occasioni di testa sugli sviluppi di calcio piazzato: prima con Acerbi al 13′ e poi con Leiva al 23′, ma entrambi non inquadrano lo specchio della porta. L’Atalanta si rende pericolosa pochi minuti dopo, quando De Roon colpisce il palo con una girata in area sugli sviluppi da corner, poi la difesa biancoceleste riesce a murare la ribattuta di Djimsiti e Zapata.

A inizio ripresa altra fiammata bergamasca con Castagne che conclude da fuori dopo una sponda di Zapata, ma Strakosha si distende e blocca. Il ritmo impresso alla gara da entrambe le contendenti è molto elevato, sia per velocità che per intensità delle giocate. Tante le interruzioni di gioco e occasioni che latitano: Correa prova a sfruttare una disattenzione della difesa atalantina e scappa alle spalle della retroguardia al 68′, ma Palomino salva tutto con un recupero prodigioso. L’Atalanta ha una chance con Gomez che scheggia l’incrocio dei pali al 76′ con un tiro cross dal lato corto dell’area di rigore, ma nel finale è la Lazio a trovare i gol vittoria: Milinkovic-Savic appena entrato svetta su corner di Leiva e insacca la rete del vantaggio che abbatte la squadra di Gasperini. Gli uomini di Inzaghi trovano spazi in contropiede e raddoppiano con Correa al 90′: l’argentino supera in velocità Freuler e batte Gollini con il gol che blinda la settima Coppa Italia della storia biancoceleste.

Atalanta-Lazio 0-2: il tabellino

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon (84′ Pasalic), Freuler, Castagne (83′ Gosens); Gomez; Ilicic, Zapata (83′ Barrow). All. Gasperini

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos (35′ Radu); Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto (79′ Milinkovic-Savic), Lulic; Correa, Immobile (66′ Caicedo). All. Inzaghi

MARCATORI: Milinkovic-Savic all’81’, Correa al 90′

ASSIST: Lucas Leiva

AMMONITI: Bastos, Lulic, Leiva, Marusic (L), Masiello, Zapata, Freuler (A)

ESPULSI: —

Pillola di Fanta

Decisiva la rete di Milinkovic-Savic che, dopo essersi infortunato nella semifinale contro il Milan, è tornato in campo nella finale siglando il gol del vantaggio all’81’. Per il centrocampista serbo si tratta della quarta rete contro l’Atalanta, sua vittima preferita tra campionato e Coppa. DECISIVO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Coppa Italia