Seguici su

Serie A

Bologna-Parma: orario, probabili formazioni e dove vederla

Pulgar-Palacio-Bologna
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Bologna-Parma, sfida valida per la 36^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Una delle sfide che chiuderanno la 36^ giornata di Serie A è Bologna-Parma, derby emiliano in programma lunedì 13 maggio. I rossoblu devono riscattare la sconfitta di San Siro contro il Milan, arrivata nonostante una buona prestazione. I gialloblu invece vogliono proseguire nella loro striscia di risultati utili consecutivi per conquistare la salvezza matematica. Curiosità, precedenti e statistiche: tutto su Bologna-Parma.

Come arriva il Bologna

Il Bologna arriva al derby in un ottimo momento di forma. I rossoblu sono infatti reduci da tre vittorie, un pareggio e una sconfitta nelle ultime cinque giornate. Il k.o. contro il Milan nell’ultimo turno di Serie A potrebbe essere solo un episodio isolato per una delle squadre più continue nell’ultima parte del girone di ritorno, con Mihajlovic in panchina.

Come arriva il Parma

La formazione allenata da Roberto D’Aversa sta conquistando a piccoli passi la salvezza. I cinque pareggi conquistati nelle ultime cinque gare avvicinano i gialloblu alla certezza della permanenza in Serie A. Un obiettivo alla portata, che coronerebbe una stagione molto positiva considerando che il Parma è una neopromossa.

Orario Bologna-Parma e dove vederla in tv

La sfida tra Bologna e Parma è in programma per lunedì 13 maggio alle ore 19:00, allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. La partita verrà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali 202 e 252 del decoder. Sarà inoltre visibile per gli abbonati anche sulla piattaforma Sky Go tramite PC, smartphone e tablet.

Sky o Dazn? Dove vedere tutte le partite di Serie A nel girone di ritorno

Probabili formazioni Bologna-Parma

Assenze pesanti per Mihajlovic, che dovrà fare a meno di Dijks, Poli e Sansone squalificati. Al loro posto, nel 4-2-3-1 schierato a più riprese dal tecnico, dovrebbero giocare Calabresi – con Mbaye a destra che rientra dopo il turno di stop – e Edera. Torna a disposizione Soriano, che riprende il suo ruolo di trequartista. A centrocampo Dzemaili favorito su Donsah per il posto al fianco di Pulgar.

Tanti indisponibili in casa gialloblù: alle assenze di lungo corso si aggiungono quelle – per squalifica – di Kucka e Barillà. Centrocampo quindi rinnovato, composto da Stulac e Rigoni come interni e con Scozzarella in regia. In avanti Siligardi è favorito su Ceravolo per il ruolo di partner di Gervinho.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Mbaye; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Edera; Palacio. All. Mihajlovic

Parma (5-3-2): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Alves, Bastoni, Dimarco; Stulac, Scozzarella, Rigoni; Siligardi, Gervinho. All. D’Aversa

Le probabili formazioni della 36^ giornata di Serie A

Precedenti Bologna-Parma

Sfida numero 20 al Dall’Ara tra Bologna e Parma. Il bilancio sorride ai felsinei, con sette vittorie contro le cinque dei parmensi (oltre ad otto pareggi). L’ultimo precedente in terra bolognese tra queste due squadre risale alla stagione 2013/14: un pareggio per 1-1 timbrato da Cherubin e Palladino.

I consigli per il fantacalcio

Considerando il momento positivo che sta attraversando il Bologna, è consigliabile affidarsi ai giocatori rossoblù. Su tutti spicca Riccardo Orsolini, reduce da quattro gol e due assist nelle ultime 11 presenze. Rendimento molto positivo, macchiato da due sole insufficienze. In difesa da sottolineare la continuità di Danilo, tra i migliori interpreti del suo ruolo nel girone di ritorno.

Nel Parma da evitare Sepe, perforato in sei delle ultime otto giornate. Non in un grande momento neanche Gervinho, in calo dopo un girone d’andata da grande protagonista. Può essere una soluzione interessante invece Alessandro Bastoni, giovane difensore reduce dal suo primo gol in Serie A.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A