Seguici su

Serie A

Cagliari-Lazio, Inzaghi: “Sono fiducioso. Il provino di Milinkovic-Savic non è andato bene”

Simone-Inzaghi-allenatore-Lazio
© imagephotoagency.it

Alla vigilia della partita contro il Cagliari valida per la 36^ giornata di Serie A, in conferenza stampa ha parlato il tecnico della Lazio Simone Inzaghi

Archiviata ormai la batosta subita contro l’Atalanta, la Lazio è pronta a tornare alla vittoria per credere ancora nella qualificazione all’Europa. Per la 36^ giornata i biancocelesti faranno visita al Cagliari. In vista della partita contro i sardi, in conferenza stampa ha parlato il tecnico dei romani Simone Inzaghi: “Non pensiamo all’ottavo posto, abbiamo a disposizione tre partite e la finale di Coppa Italia. A Cagliari abbiamo l’obbligo di fare una grande partita, poi penseremo alla Tim Cup“.

Pronto qualche cambio di formazione: “Ho provato diverse soluzioni ma come spesso accade il giorno della gara farò dei cambiamenti. Penserò esclusivamente alla gara di domani, dobbiamo tenere vivo il pensiero di andare in Europa attraverso il campionato“.

Qualcosa anche sui singoli: “Strakosha non ci sarà, non è nei convocati per un problema al tendine. Proto è un portiere affidabile e un professionista, pensava di giocare di più ma si è sempre comportato bene. Milinkovic-Savic? Ha ancora dolore ma proverà ad esserci in Coppa. Il provino di questa mattina non è andato bene. Wallace? Non si può non far giocare un calciatore quando commette un errore. La partita di domenica non è dipesa da lui ma da tutti, me compreso. Radu ha fatto una settimana a pieno, sta bene ma lo valuterò domani“.

Ancora non è tempo per parlare di futuro: “Il mio attaccamento alla Lazio lo conoscete. In questo momento ci stiamo giocando ancora tanto e non è scontato al 15 maggio. Non ho tempo di pensare ad altro se non alle partite e alle finali che ci aspettano. Voglio, insieme al mio staff, concludere la stagione nel migliore dei modi“.

Tutto su Cagliari-Lazio: orario, probabili formazioni e dove vederla

La pillola di Fanta

Con Strakosha fuori per infortunio, arriverà finalmente l’esordio di Proto anche in Serie A. Per l’esperto portiere belga finora solamente quattro presenze in Europa League. CHANCE


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A