Calciomercato

Chi è Kieran Trippier: piede fatato e carattere da vendere

Chi è Kieran Trippier: piede fatato e carattere da vendere
Twitter.com/spursofficial

Napoli al lavoro per sistemare il reparto difensivo: tra gli obiettivi di mercato c'è Kieran Trippier, terzino del Tottenham e della nazionale inglese

Messa alle spalle una stagione deludente, il Napoli si è messo alla ricerca di elementi di qualità per rinforzare l'organico a disposizione del tecnico Carlo Ancelotti. L'intenzione è di rafforzare tutti i reparti: per quanto riguarda le corsie esterne uno degli obiettivi è Kieran Trippier, terzino inglese classe '90 che si sta mettendo in mostra con la maglia del Tottenham.

Gli inizi al Manchester City, suo fratello come modello

Nato a Bury – nella contea della Greater Manchester – Trippier cresce in una famiglia di tifosi dei Red Devils. Fin da bambino mostra una certa qualità nel calciare le punizioni, tanto da guadagnarsi il sopranome di Beckam di Bury. Il suo giocatore di riferimento, però, non è il raffinato centrocampista del Manchester United di fine anni '90. Trippier si ispira infatti a suo fratello Kevin, di 4 anni più grande e in forza all'Oldham. Per molti anni segue suo fratello maggiore sia in allenamento che in partita, apprezzandone in particolare professionalità e dedizione. Non passa molto tempo che il Manchester City si accorge delle sue qualità, così Kieran entr nell'Academy con la speranza di esordire in prima squadra. La chiamata da parte dei grandi però non arriva: una delusione che, invece di abbattere il giocatore, ne rafforza il carattere.

La classifica dei difensori più pagati della storia del calcio

La rinascita dopo il no del City: tra Barnsley e Burnley

Non credendo nelle sue potenzialità, nell'estate del 2010 il Manchester City decide di cedere Trippier al Barnsley in Championship. Qui il terzino incontra Sean Dyche, l'allenatore che dà una svolta alla sua carriera e che gli fa capire al giocatore quali regole vanno rispettate per diventare un professionista a tutto tondo. Trippier cura il suo essere atleta come mai aveva fatto in precedenza, ricevendo in cambio una grande fiducia da parte di Dyche. Nella stagione 2010/21 totalizza 39 presenze con il Barnsley, impreziosite da due gol e sei assist. Rendimento che conferma nelle stagioni successive, quando passa al Burnley. Con la maglia dei Clarets si mette in mostra come uno dei migliori assist man della Championship, considerati i 12 passaggi vincenti per i compagni nel campionato 2012/13 e in quello successivo. Numeri che contribuiscono alla promozione in Premier League del Burnley, che si concretizza al termine del campionato 2013/14.

Consacrazione tra Tottenham e Nazionale: inevitabili le sirene di mercato

Dopo aver ben figurato con il Burnley anche in Premier League, nell'estate del 2015 arriva il Tottenham. Per Trippier all'inizio non è facile trovare spazio con continuità, ma riesce comunque a sfruttare ogni possibilità che gli viene concessa. Determinante soprattutto, come nelle sue esperienze precedenti, sul piano dei rifornimenti per i compagni. Il suo rendimento costantemente positivo gli vale – dopo aver fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili – l'esordio nella nazionale maggiore nel giugno del 2017, in occasione di una gara contro la Scozia valida per la qualificazione ai Mondiali in Russia. Manifestazione a cui parteciperà da protagonista, segnando su punizione il gol del momentaneo vantaggio nella semifinale persa contro la Croazia ai tempi supplementari. Ormai riconosciuto come uno dei migliori interpreti europei del suo ruolo, viene corteggiato con insistenza da Napoli, Juventus e Manchester United.

Kieran Trippier: statistiche e caratteristiche tecniche

Terzino destro naturale, Trippier può giocare anche come laterale destro di centrocampo. Le sue qualità come suggeritore promettono bene: il numero totale degli assist – 67 in 353 presenze – è davvero considerevole. Inoltre, la sua capacità di segnare su punizione lo rende un giocatore ancora più appetibile.

Consulta anche > I 10 trasferimenti più costosi della Serie A


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

26 22 3 1 55 69
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

27 17 5 5 19 56
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

26 14 4 8 20 46
6 Roma

Roma

26 13 5 8 16 44
7 Fiorentina

Fiorentina

26 12 5 9 9 41
8 Lazio

Lazio

27 12 4 11 3 40
9 Napoli

Napoli

26 11 7 8 10 40
10 Torino

Torino

26 9 9 8 0 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

26 5 5 16 -22 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Calciomercato