Seguici su

La Classifica

I giocatori con più autogol nella storia della Serie A

Beppe Franco Baresi Inter Milan

In testa ci sono Ferri e Baresi con 8. Presenti anche leggende come Ferrara, Thuram e Facchetti. La classifica dei giocatori con più autogol in Serie A

Il calcio è gioia, spettacolo, gol. L’obiettivo è segnare un gol in più dei propri avversari, ma non sempre questo risulta così semplice. Può infatti malauguratamente succedere che un giocatore si sbagli e, in maniera maldestra, buchi la propria porta ed il proprio portiere. Da gioia a delusione quindi, da spettacolo ad imbarazzo, da gol ad autogol.

Si definisce autogol (o autorete) il punto marcato da un atleta nella propria rete e – di conseguenza – in favore della squadra avversaria.

L’intervento goffo e fortuito è all’ordine del giorno nel calcio, soprattutto per i difensori – coloro che giocano più vicino alla propria porta. Tanti i malcapitati anche nel corso della storia del campionato italiano. Ecco dunque la classifica dei giocatori con più autogol nella storia della Serie A.

Guidano con 8 Riccardo Ferri e Franco Baresi

Chi ha fatto più autogol nella storia della Serie A? In testa alla classifica del maggior numero di autogol in Serie A ci sono Riccardo Ferri e Franco Baresi. Il difensore dell’Inter ha collezionato 8 autoreti in 333 presenze, dal 1981 al 1994. Insieme a lui anche il leader della Nazionale e del Milan, che ne ha messe a segno altrettante in 470 partite dal 1977 al 1996. Decisamente meno in proporzione le sfortune del libero rossonero, che conta lo stesso numero di autoreti del suo “rivale” ma con quasi 150 gare in più. A seguire ci sono Francesco Morini e Sergio Santarini, entrambi a quota 7. Il primo ha militato in Juventus e Sampdoria, totalizzando 386 partite dal 1963 al 1980. Il secondo invece ha vestito le maglie di Catanzaro, Roma ed Inter, per un totale di 406 presenze.



Spiccano a 6 Armando Picchi e Ciro Ferrara

Molteplici i calciatori che nella loro carriera in Serie A si sono visti assegnare un autogol. A quota 6 spiccano i nomi di Armando Picchi e Ciro Ferrara. Il terzino destro ha giocato per Spal, Inter e Varese, collezionando 278 presenze. Il difensore centrale invece ha vestito le gloriose maglie di Napoli e Juventus, toccando quota 499 partite disputate. Decisamente diversa la proporzione anche in questo caso: Ferrara ha disputato oltre 200 partite in più rispetto a Picchi, mettendo però a segno lo stesso numero di autogol. In loro compagnia ci sono anche Matteo Villa (299 presenze con il Cagliari), Luigi Zannier (187 tra Atalanta, Milan, Padova e Catania), Armando Ferroni (265 presenze per Fiorentina, Avellino e Genoa), Luigi Apolloni (255 gare con Parma ed Hellas Verona), Giulio Corsini (327 partite tra Roma, Atalanta e Varese), Giacomo Losi (386 match tutti con la maglia della Roma) e infine Sandro Salvatore (402 presenze con Bologna e Juventus).

Tanti i giocatori a quota 5, presenti leggende come Thuram e Facchetti

Ancor di più invece i calciatori che hanno raggiunto quota 5 autoreti in Serie A. Tra i più grandi risaltano Lilian Thuram e Giacinto Facchetti: il francese fu leader e difensore centrale di Parma e Juventus, mentre il compianto numero 3 fu capitano e terzino sinistro dell’Inter. Il primo conta 307 presenze nel massimo campionato italiano, mentre sono ben 474 per il secondo. Addirittura “meglio” ha fatto Tarcisio Burgnich, che ha totalizzato 491 partite tra Udinese, Inter e Napoli. Tra le figure più note, presente anche il giallorosso Agostino Di Bartolomei.

La classifica dei giocatori con più autogol nella storia della Serie A

Riccardo Ferri 8 (Inter)
Franco Baresi 8 (Milan)

Francesco Morini 7 (Juventus, Sampdoria)
Sergio Santarini 7 (Catanzaro, Roma)

Matteo Villa 6 (Cagliari)
Luigi Zannier 6 (Atalanta, Milan, Padova, Catania)
Armando Ferroni 6 (Fiorentina, Avellino, Genoa)
Luigi Apolloni 6 (Parma, Hellas Verona)
Armando Picchi 6 (Inter, Varese)
Giulio Corsini 6 (Atalanta, Roma, Mantova)
Giacomo Losi 6 (Roma)
Sandro Salvatore 6 (Bologna, Juventus)
Ciro Ferrara 6 (Napoli, Juventus)

André Cruz 5 (Napoli, Milan, Torino)
Francesco Scorsa 5 (Ascoli)
Maximiliano Faotto 5 (Palermo, Lazio, Napoli)
Antonio Paganin 5 (Sampdoria, Udinese, Inter, Atalanta)
Umberto Lombardo 5 (Genoa, Alessandria)
Carmine Gentile 5 (Foggia, Hellas Verona, Genoa, Atalanta)
Graziano Bini 5 (Inter)
Comunardo Niccolai 5 (Perugia)
Roberto Mozzini 5 (Torino, Inter)
Aldo Firicano 5 (Cagliari, Fiorentina)
Battista Rota 5 (Atalanta, Bologna, Spal)
Lilian Thuram 5 (Parma, Juventus)
Francesco Rosetta 5 (Torino, Fiorentina)
Roberto Rosato 5 (Torino, Milan, Genoa)
Agostino Di Bartolomei 5 (Roma)
Ivano Blason 5 (Triestina, Inter)
Giacinto Facchetti 5 (Inter)
Tarcisio Burgnich 5 (Udinese, Inter, Napoli)

Classifica autogol Serie A 2018/19

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in La Classifica